2018

Formula 1 | Futuro Ferrari: nelle mani di Raikkonen o di Ricciardo?

In casa Ferrari il dilemma sulla line-up del prossimo anno sembra coinvolgere Kimi Raikkonen, ormai veterano della scuderia, e Daniel Ricciardo, il cui futuro in rosso sembra essere complicato proprio per via del pilota finlandese

Topics

Da giorni si vocifera un futuro in rosso per Daniel Ricciardo, anche se l’australiano della Red Bull ha sempre negato un suo coinvolgimento futuro con il team di Maranello.

A rendere difficile il passaggio del pilota alla Ferrari sarebbe anche, tra le altre cose, l’idea della Rossa di rinnovare per l’ennesima volta il contratto di Kimi Raikkonen: il trentottenne finlandese, infatti, sembra rivelarsi ogni anno la scelta migliore e, immancabilmente, il legame con la Ferrari viene prolungato anno dopo anno.

Come riporta anche Motorsport.com, sembrerebbe che un ulteriore freno al passaggio di Ricciardo in rosso sia proprio Sebastian Vettel, poco propenso ad “accettare” l’australiano come compagno di squadra, ma invece particolarmente soddisfatto di avere al suo fianco un pilota come Raikkonen.

Del resto, nonostante i due ritiri di Bahrain e Spagna per problemi meccanici, il finlandese ha dimostrato fin da subito di sentirsi a proprio agio all’interno dell’abitacolo della nuova monoposto e i risultati collezionati fino a questo momento sembrano promettere bene per la sua ormai lunga carriera in Formula 1.

Tuttavia, la mancanza di successi più concreti per Raikkonen dura da quando è iniziata l’era dell’ibrido, un periodo forse troppo lungo che potrebbe mettere la pulce nell’orecchio al team di Maranello, che però con la coppia Vettel – Raikkonen quest’anno sembra avere tutte le carte in tavola per insidiare il dominio Mercedes.

Si tratta quindi di una decisione abbastanza complicata per la scuderia italiana, decisione di cui si discuterà proprio a Montecarlo in occasione della gara di domenica prossima. Lo stesso Ricciardo, infatti, ha ammesso di non voler attendere metà stagione per ricevere delle informazioni concrete, ma di aver bisogno di sapere che cosa gli riserverà il futuro.

Tuttavia, più che nelle mani della scuderia, il rinnovo di Raikkonen dipendono in gran parte da lui e dalle performance che riuscirà a mettere a segno: se riuscirà a dimostrare di avere ancora tutte le carte per rimanere in pista, la sua permanenza in Ferrari verrà riconfermata, altrimenti per lui potrebbero chiudersi o aprirsi nuove strade.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 24 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. Nonostante le numerose cadute, cerco di trovare sempre il modo per rialzarmi e dare il meglio, per me e per la mia famiglia, punto di riferimento e fonte di ispirazione in ogni momento. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti