2018Formula 1

Formula 1 | Franz Tost prevede problemi tra Verstappen e Gasly nel 2019

Franz Tost ha parlato della futura coppia Red Bull e dei problemi che potrebbero esserci nelle prime gare tra i due piloti

L’avventura in Red Bull di Pierre Gasly è iniziata ufficialmente nel secondo giorno dei test Pirelli ad Abu Dhabi: una buona occasione per prendere confidenza con quella che sarà la sua vettura il prossimo anno. Nel 2019 la coppia piloti del team di Milton Keynes sarà formata da due ragazzi giovani e talentuosi: Gasly e Verstappen, cresciuti nel programma per giovani piloti Red Bull ed entrambi con un passato nel loro junior team: la Toro Rosso.
Della coppia Red Bull per il 2019 ha parlato Franz Tost, Team Principal del team di Faenza, che ha lavorato con entrambi i piloti ed ha potuto conoscere bene ogni lato del loro carattere.

Secondo Franz Tost, nelle prime gare della stagione è alta la possibilità di avere problemi tra Gasly e Verstappen: due piloti talentuosi e che vorranno sicuramente vincere la rivalità con il proprio compagno squadra. “Entrambi i piloti avranno problemi prima o poi in gara, soprattutto ad inizio campionato“, ha dichiarato Tost. Sarà una coppia tra le più giovani in griglia, e se svilupperanno una monoposto in linea con le prestazioni di quella del 2018, che nelle ultime gare si è dimostrata molto competitiva, sarà molto interessante vedere come si comporterà Christian Horner nella gestione dei due piloti nelle prime gare. Verstappen è reduce da una grande stagione, arricchita da 2 vittorie, mentre Gasly ha fatto parlare di sé grazie alle ottime prestazioni ed ai numerosi punti portati a casa.

Lavorando con entrambi i piloti Tost ha percepito un lato fortemente competitivo nel loro carattere: una caratteristica positiva ma che, come la storia di questo sport ci insegna, può portare a problemi seri all’interno delle scuderie. Tost si dimostra però anche fiducioso sul futuro: “E’ normale per i piloti di Formula 1 lottare per un essere il migliore. Si vuole sempre avere successo, ma mi auguro che, essendo grandi professionisti, riescano a risolvere tutto e possano essere una buona coppia“.
L’ex pilota austriaco ha anche parlato della stagione di Gasly: “Sono molto soddisfatto della stagione di Gasly, ci ha resi felici e si è meritato il passaggio in Red Bull“.

Franz Tost ha poi analizzato la line up del 2019 per il team Toro Rosso, che avrà una nuova coppia di piloti: Daniil Kvyat, al ritorno dopo un’anno da collaudatore in Ferrari ed Alexander Albon, promosso dalla Formula 2. Tost ha ammesso di aver fatto qualche sbaglio in passato con Kvyat, ma lo considera pronto per tornare più forte di prima: “In passato abbiamo fatto alcuni errori con Kvyat, forse è andato troppo presto alla Red Bull. Ora però è molto più maturo e abbiamo fiducia in lui“.

Topics
Pubblicità

Andrea Barilaro

Mi chiamo Andrea, ho 21 anni, abito a Milano e sono uno studente universitario. Ho una passione enorme per Formula 1 fin da piccolo, e negli anni questa passione è diventata sempre più grande. Il sogno è quello di far diventare questa passione un lavoro in futuro: ho iniziato a scrivere i primi piccoli articoli già a 10 anni, e col passare del tempo ho sempre dedicato molto tempo a questa passione. Il primo ricordo di Formula 1 che ho risale al gran premio di Monza del 2007, quando andai all'autodromo per la prima volta con mio padre a vedere la gara, e da quel momento non ho più abbandonato questo meraviglioso sport.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close