20182019Formula 1

Formula 1 | Esteban Ocon terzo pilota e riserva Mercedes nel 2019

Toto Wolff ha confermato che il pilota francese lavorerà con Mercedes durante la prossima stagione, concentrandosi soprattutto sul lavoro al simulatore

Topics

Esteban Ocon sarà terzo pilota Mercedes durante la stagione 2019: a confermarlo è stato lo stesso Toto Wolff.

Dopo che tutti gli sforzi messi in pratica dalla Mercedes si sono rivelati fallimentari e dopo il rifiuto da parte di Renault, McLaren e Williams, il boss della scuderia tedesca ha ufficialmente dichiarato che Ocon rivestirà il ruolo di terzo pilota durante il prossimo anno.

Ocon, dunque, ha visto infrangersi la speranza di poter disputare ancora delle gare durante la prossima stagione, ma ricoprirà comunque un’importante posizione per la scuderia tedesca, che sfrutterà le sue competenze e le sue capacità per concentrarsi sui test e sul lavoro al simulatore.

I piani sono abbastanza chiari, sarà molto vicino alla Mercedes. Sarà il nostro pilota di riserva e il nostro terzo pilota. Speriamo di riuscire a farlo lavorare anche nei test, sia quelli pre-stagionali che quelli in stagione, ma non è ancora deciso”.

Un’opportunità da cogliere al volo per il pilota francese, che in realtà punta già al proprio futuro e ha intenzione di sfruttare quest’occasione per migliorarsi e ottenere una monoposto per il 2020.

In particolare, il contratto di Valtteri Bottas scadrà proprio alla fine del prossimo anno, il che fa davvero gola a Ocon, pronto a dare il 100% per cercare di soffiare quell’importante sedile al collega finlandese.

Come riporta Motorsport, Ocon ha dichiarato di non avere avuto ancora nessuna conferma da parte del team tedesco, ma ha certamente fatto intendere che i buchi nell’acqua che gli sono costati una monoposto per il prossimo anno saranno un punto di partenza per ottenere grandi risultati nella stagione successiva.

Sicuramente sarò nel paddock della Formula 1 e cercherò di fare più chilometri possibili al volante di una monoposto il prossimo anno. Io e la Mercedes vediamo delle grandi opportunità per me per tornare nel 2020. Spero che sarà così e sera di porter tornare ancora più forte di prima”.

Insomma, per Ocon si aprono le porte per una stagione dietro le quinte, mentre sembra sempre più plausibile che il suo posto in Force India verrà occupato da Lance Stroll, anche se l’ufficialità non è ancora stata resa concreta.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Mi chiamo Anna, ho 25 anni, laureata in Comunicazione e attualmente studentessa in Web Marketing & Digital Communication. Sono una ragazza determinata e testarda, con la passione per lo scrivere, i libri e gli anime. La passione per la Formula 1 è iniziata circa durante gli ultimi anni dell’era Schumacher in Ferrari e, da quel momento, non mi ha più abbandonata. Il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo, la velocità sono tutti elementi che mi tengono incollata allo schermo e mi fanno venire la pelle d’oca. Il team a cui sono legata è Ferrari, con cui condivido gioie, dolori, rabbia, quasi come se vivessi in prima persona l’esperienza del Gran Premio: nonostante tutto, le emozioni che la scuderia e la Formula 1 riescono a regalarmi, sono qualcosa che è difficile spiegare a parole.

Altri articoli interessanti

Back to top button