2018Formula 1Mercato Piloti F1

Formula 1 | Esteban Ocon: “Starò con Force India fino a fine stagione!”

Si riaccende qualche speranza di rimanere in Formula 1 per Esteban Ocon, almeno fino al termine della stagione

Topics

Alla Mercedes proprio non va giù l’idea di dover perdere il suo giovane cavallino, Esteban Ocon. L’ultimo rumor venuto fuori, è che il team di Brackley sarebbe disposto a troncare la fornitura di motori alla Force India, nel caso arrivasse la firma di Lance Stroll.

Secondo il noto giornalista Joe Saward, Stroll non arriverà in Racing Point Force India prima della fine della stagione, perchè rischierebbero seriamente di rimanere senza motori. Ocon intanto si tiene incollato a quel sedile, diventato dannatamente precario, cercando di “far parlare la pista”. Le prestazioni al ragazzo, effettivamente, non mancano, sempre che il compagno Perez non lo spiaccichi contro il muro, si fa per dire!

“Per quanto ne so, starò con Force India fino alla fine della stagione, ovviamente non è bello, non è una situazione fantastica, non conosco il mio futuro e dover aspettare è difficile, tutto quello che posso è far parlare la pista. Queste le parole di Esteban Ocon diventato la vittima di un mercato piloti, ormai simile ad una terribile roulette russa, dove chi ha la valigia più grossa è al sicuro e il talento è relativo.

A scombussolare tutti i piani il passaggio di Ricciardo in Renault, proprio il team che invece era andato in vacanza pronto a preparare il sedile al giovane francese. Dopo la Renault, a chiudere le porte ad Ocon è stata la McLaren che ha annunciato la coppia Sainz-Norris. Ora le ultime speranze di non dover guardare il prossimo mondiale dal proprio salotto, ricadono sulla Williams. Ma la Williams sembra che a Sirotkin voglia affiancare l’altro russo, Artem Markelov, per poter usufruire, quindi, dei loro soldini. Pare si sia aperto uno spiraglio in Haas, dove all’improvviso non sono più sicuri di rinnovare Kevin Magnussen. Staremo a vedere, ma al momento la situazione per il povero Esteban è critica. L’unica cosa certa è che difficilmente Stroll indosserà la “poco invidiabile” tuta rosa, prima della prossima stagione!

Topics
Pubblicità

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, ho 17 anni e frequento il quinto liceo scientifico di Campobasso. Sono cresciuto con una grande passione per i motori, che è sfociata in un amore viscerale per la massima competizione motoristica, la Formula 1. A farmene innamorare un certo Fernando Alonso, pilota che tifo dal 2013!

Altri articoli interessanti