2018Formula 1

Formula 1 | Ecclestone: “Errori impensabili con Schumacher e i suoi ingegneri”

Bernie Ecclestone attacca duramente il muretto e gli ingegneri della Ferrari, affermando che errori del genere non si sarebbero mai verificati con Schumacher

La Scuderia Ferrari quest’anno aveva e ha ancora tutt’ora le carte in regola per vincere il mondiale, seppur ora con minori possibilità. Gli ingegneri hanno lavorato per colmare il gap con Mercedes e hanno portato in pista la SF71H, una monoposto molto diversa dalla sua “parente”, ma ancora più forte.

Il team di Maranello ha iniziato bene la stagione con la vittoria insperata in Australia con Vettel. Nelle prime gare dominava, ma dal gran premio di Spagna in poi la Mercedes ha recuperato il divario e ha iniziato a sfruttare al massimo tutte le occasioni.

Ecclestone:" Errori impensabili con Schumacher e i suoi ingegneri"

Quando però ci sono due team che si equivalgono e le gare si giocano sui dettagli, il muretto box e il pilota non devono sbagliare, altrimenti tutto è perso. Così com’era successo lo scorso anno, anche in questa stagione gli strateghi della Rossa hanno sbagliato, facendo così perdere delle gare a Vettel.

Bernie Ecclestone è dello stesso avviso e ha dichiarato che le strategie della Ferrari fatte a Monza prima e a Singapore poi hanno complicato i weekend e hanno consegnato a Lewis Hamilton la vittoria in entrambe le occasioni.

“Vettel è stato, purtroppo, deluso dalla Ferrari a Monza e poi di nuovo a Singapore lo hanno chiamato troppo presto ai box. Non sarebbe mai successo con Schumi e gli italiani“.

L’ex patron della Formula 1 afferma senza mezzi termini che questi errori di strategia non sarebbero mai successi durante l’era Schumacher.

La Federazione agevolava la Ferrari?

Bernie Ecclestone, però, non si ferma qui e continua dicendo che la Federazione aiutava la Ferrari.

Il motivo? La Ferrari è un’icona della F1, di conseguenza era conveniente aiutare la Ferrari.

“La F1 è Ferrari, e la Ferrari è F1. Aiutare la Ferrari è sempre stata la cosa più intelligente da fare. È sempre stato fatto attraverso i regolamenti tecnici”.

Ecclestone:" Errori impensabili con Schumacher e i suoi ingegneri"

Le squadre sono importanti per la F1, ma la Ferrari è molto di più. Negli anni sono state fatte così tante cose che hanno aiutato la Ferrari a vincere”.

Topics
Pubblicità

Nicoletta Floris

Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram laragazzadelmotorsport.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close