Formula 1

Formula 1, Briatore: «Michael Schumacher? Voglio ricordarlo com’era in Benetton»

formula-1-briatore-su-michael-schumacher-001

Praticamente sembra sempre in stallo l’attuale situazione di Michael Schumacher. Ormai è trascorso quasi un anno e mezzo dal tremendo incidente dello scorso 29 dicembre 2013 a Meribel quando l’ex pilota di Formula 1 andò a impattare contro una roccia spiovente dalla neve che gli provocò un trauma cranico che lo mandò in come per quasi sei mesi. Nonostante le poche parole rilasciate dalla sua manager, Sabine Kehm, presente a Barcellona, durante la gara di Formula 1, un alone di mistero avvolge la reale situazione del sette volte Campione del Mondo.

Anche se la portavoce ha lasciato intendere che ci siano piccoli miglioramenti nonostante la strada sia ancora in salita, c’è pessimismo. Una persona che conosce bene Michael Schumacher è Flavio Briatore. Il manager cuneese è la persona con la quale il tedesco ha conquistato i suoi primi due Mondiali, all’epoca della Benetton. Proprio il manager 65enne, protagonista di un’intervista in occasione della trasmissione curata dalla redazione di Sportmediaset, Tiki Taka, non ha potuto esimersi dall’esprimere un pensiero su Michael Schumacher: «Non credo che stia bene. Ma io voglio ricordarlo com’era ai miei tempi. È molto triste: rischi per anni, sui circuiti di tutto il mondo, e poi ti fai male sciando, a venti all’ora», ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.