2018

Formula 1 | Aston Martin pronta a gettare la spugna

“Se inizia un’altra battaglia a chi spende di più, entrare in Formula 1 non ci interessa” ha dichiarato il CEO Andy Palmer, non convinto dal nuovo regolamento del 2021

Topics

Col nuovo regolamento in tema di power unit che entrerà in vigore dal 2021 in procinto di essere annunciato, Aston Martin sembra avere fatto grandi passi indietro circa la possibilità di entrare nella massima formula come motorista. La revisione delle regole costituiva un elemento di grande interesse per la casa britannica, ma il CEO Andy Palmer è apparso piuttosto disilluso circa l’efficacia dei nuovi regolamenti: “Sembra che queste regole non siano così interessanti, purtroppo” ha dichiarato mestamente.

“L’interesse di Aston Martin nasceva su due presupposti: che i costi fossero accessibili e che questo sport tornasse, finalmente, a mettere il pilota al centro dell’attenzione, rendendolo l’elemento fondamentale ai fini del risultato. Sfortunatamente, non vedo nulla di ciò all’orizzonte. I costi rimarranno elevati e, per trovare un solo decimo di guadagno, si spenderà una fortuna come è sempre stato in questi ultimi anni” ha commentato Palmer.

ricciardo 2018

“Chi avrà quel decimo di vantaggio vincerà le corse, gli altri rimarranno dietro. Qui in Aston Martin amiamo le corse, ma ci piace che venga seguita una determinata filosofia, che evidentemente non è quella che intende perseguire la Formula 1 dal 2021. Non voglio dire, con questo, che ci riteniamo già fuori; anzi, alcune aree del nuovo regolamento non sono ancora chiare e vogliamo definirle meglio. Ma se inizia un’altra guerra a chi spende di più, Aston Martin ne sta fuori.

La casa britannica è entrata quest’anno come official sponsor della Red Bull, iniziando il suo coinvolgimento in Formula 1. Il legame con la Red Bull continuerà, in ogni caso, anche nel prossimo futuro, al dil à del passaggio della squadra ai motori Honda.

Topics
Pubblicità

Luca De Franceschi

Sono Luca, studio Lettere e seguo la Formula 1 da una decina d'anni. Mi sono appassionato a questo sport durante l'era dei successi di Michael Schumacher con la Ferrari, per poi assistere alle prime vittorie di Fernando Alonso, Lewis Hamilton e Sebastian Vettel. A casa ho diversi DVD sulla storia di questo sport, che mi hanno fatto conoscere i piloti e le auto del passato. Ho anche la passione dei kart, sui quali ogni tanto vado a girare.

Altri articoli interessanti