2018DichiarazioniFormula 1

Formula 1 | Alonso: “Gli sforzi in LMP1 e IndyCar mi hanno aiutato contro Vandoorne”

Fernando Alonso dichiara che gli sforzi con la LMP1 e in IndyCar lo hanno aiutato a superare Stoffel Vandoorne

Topics

Fernando Alonso in tutte le qualifiche del mondiale di Formula 1 2018 ha battuto il suo compagno di squadra in McLaren, Stoffel Vandoorne. Nonostante ciò nel 2019 non è previsto il suo ritorno sulla griglia di partenza della Formula 1, dopo essersi allontanato dalla McLaren e dopo aver festeggiato il suo ritiro dopo il Gran Premio di Abu Dhabi.

Fernando Alonso, due volte campione del mondo in Formula 1, ha dichiarato che le sue attività in pista extra F1 in IndyCar e nel WEC nel 2017 e nel 2018 hanno avuto un ruolo nel raggiungere qualcosa che non ha mai raggiunto nella  propria carriera nella sua ultima stagione di F1: “E’ difficile sapere esattamente la tua velocità in macchina, puoi solo seguire i numeri, e quest’anno è stato il mio miglior anno in assoluto in termini di battaglie di qualifica”.

Quindi mi sento competitivo e veloce. Probabilmente, giorno di test in IndyCar e nel programma WEC quest’anno, mi sento un pilota migliore o un pilota più completo. Comprendo di più il comportamento delle auto, altre tecniche di guida, altri modi di risparmiare energia, il risparmio delle gomme“.

Quindi, hai più informazioni dall’esterno e dagli ingegneri, altri punti di vista, che forse ti rendono migliore, o una visione più ampia del motorsport. Probabilmente quando salti sulla monoposto di Formula 1, hai un’opinione in più anche se non è totalmente utile in una monoposto di Formula 1″.

Topics
Pubblicità

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo di 20 anni, studente di giurisprudenza (presso l'UniBa) ma appassionato di Formula 1 fin da bambino e tifoso della Ferrari, ma quando scrivo metto da parte ogni fede e divento il più imparziale degli imparziali. Tifoso di Kimi Raikkonen e Fernando Alonso ma allo stesso momento di ogni pilota che passa sul sedile della rossa di Maranello. Il mondiale? Mi auguro che lo vinca sempre il migliore.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button