2019Formula 1

Formula 1 | Alberto Antonini lascia la Ferrari: a Maranello arriva Silvia Hoffer

L’ex addetto stampa della Ferrari esce di scena dopo quasi quattro stagioni, lasciando il posto a Silvia Hoffer, volto già noto all’interno del circus

Rinnovo continuo in casa Ferrari: a salutare la scuderia di Maranello, questa volta, è Alberto Antonini.

Arrivato in Ferrari nel 2015 come nuovo volto della rivoluzione voluta da Sergio Marchionne, per quattro stagioni Antonini è stato l’addetto stampa della Ferrari e, proprio come Maurizio Arrivabene, anche per lui il 2019 era l’anno previsto per la scadenza del suo contratto.

Vuoi la relazione di profonda stima instauratasi tra i due, vuoi che la Rossa ha forse deciso di rinnovarsi e di puntare anche sulla propria nuova immagine per apparire più decisiva in pista, il volto di Antonini è l’ennesimo a lasciare il team di Maranello.

Si vocifera, anche se si tratta solamente di indiscrezioni non ancora ufficializzate, che il suo futuro in Formula 1 non sia comunque ancora terminato e che per lui possano aprirsi le porte dell’Alfa Romeo Sauber, dove potrebbe forse ricoprire lo stesso ruolo.

Per quanto riguarda la rivoluzione in casa Ferrari, invece, la posizione di addetto stampa sarà ricoperta da Silvia Hoffer Frangipane, volto già noto agli amanti del circus.

La Hoffer, infatti, era approdata in Formula 1 nel 1997 con il team Minardi, per poi ricoprire il ruolo di addetto stampa per la Williams e poi per la McLaren: proprio con il team di Woking, solo ieri, la Hoffer ha interrotto una collaborazione durata nove anni.

I tifosi e gli appassionati dovranno quindi abituarsi a un volto tutto femminile in casa Ferrari, forse l’ennesimo tassello per voltare pagina e riconquistare un’immagine che da tempo manca alla scuderia di Maranello.

Topics
Pubblicità

Anna Vialetto

Anna è sinonimo di determinazione, concentrazione e curiosità. Ho sempre studiato e lavorato per rincorrere e realizzare i miei sogni, con l'obiettivo di concretizzarli in quella che è la mia più grande passione: l'automotive. La Formula 1 per me è parte integrante della mia personalità: il rombo dei motori, i sorpassi all’ultimo centimetro, la velocità delle monoposto. Ma soprattutto, tutto il mondo che sta dietro allo spettacolo in pista: l'organizzazione, la comunicazione, il marketing, l'energia...la stessa che, fin da quand'ero bambina, mi ha portata a coltivare questo grande amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close