2016Mercato Piloti F1

Formula 1, Adrian Sutil lascia la Williams: per lui nessun futuro da titolare

Adrian Sutil lascia la Williams. Il pilota tedesco, che può vantare la bellezza di 129 Gran Premi disputati in carriera in Formula 1, ha annunciato che nel 2016 non svolgerà il ruolo di terzo pilota per la Williams dopo essersi reso conto che per lui non c’è prospettiva da titolare nella squadra di Sir Frank. Proprio nel corso degli ultimi giorni il nome è Adrian Sutil è tornato alla ribalta ma per questioni lontane dalla pista: il pilota 33enne ha recentemente fatto richiesta alla Corte Suprema di Zurigo di un risarcimento pari al valore di 3,5 milioni di franchi svizzeri alla Sauber, rea di avergli promesso un sedile da titolare per il 2015

Nel corso della scorsa stagione il driver di Grafelfing venne confermato nel ruolo di terzo pilota dalla Williams alla vigilia del Gran Premio di Malesia proprio dopo il brutto incidente di Valtteri Bottas, avvenuto a Melbourne, che ha evidenziato al team di Grove la necessità di avere a propria disposizione un pilota di esperienza in caso uno dei propri titolari dovesse alzare bandiera bianca prima di una gara.

Adrian Sutil sembra essere più deciso che mai a chiudere il capitolo con la Formula 1. Il 33enne starebbe cercando un’alternativa nei Campionati a ruote coperte, WEC o DTM in primis, visto che già nel 2006 ha preso parte a una gara di Super GT giapponese col team TOM’S Toyota in occasione della sua stagione in Formula 3.

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close