Curiosità dalla F1Gran Premio Germania

Formula 1 2017: Gran Premio di Germania a rischio!

Il futuro del Gran Premio di Germania è nuovamente in dubbio. Lo afferma il promotore Georg Seiler che ritiene che potrebbe essere probabile l’assenza nel calendario 2017 di una gara del mondiale di Formula 1 in terra tedesca. Proprio come era già accaduto nella stagione 2015. L’alternanza tra Hockenheim e Nurburgring non funziona per niente. Il tracciato dell’Eifel si era tirato fuori lo scorso anno e non riuscirà a rientrare nel 2017. Infatti oggi in occasione della presentazione del Gran Premio, alla quale ha preso parte il pilota tedesco della Mercedes Nico Rosberg, il direttore di Hockenheim, Georg Seiler ha affermato: “Il 2017 sarebbe il turno del Nürburgring che però ha già rinunciato. Noi potremmo intervenire solo se saremo in grado di escludere qualsiasi rischio”.

La Germania potrebbe ritornare nella stagione 2018 con Hockenheim, che per la stagione 2017 non ha la forza economica per entrare in gioco. Ma il problema che suscita molte perplessità e non poca preoccupazione, sembra essere il poco interesse da parte dei fans che è davvero al di sotto delle aspettative. A meno di un mese dall’evento sono stati venduti solamente 46.000 biglietti quando l’obiettivo minimo, era quello di raggiungere almeno la quota di 60.000 biglietti. La speranza di raggiungere tale quota, naturalmente continua ad esserci, però la vendita dei biglietti per il Gran Premio che si svolgerà a fine luglio procede molto lentamente. Perciò Hockenheim prevede perdite economiche notevoli che avrebbero ripercussioni piuttosto gravi per il futuro.

Per fare un paragone, quando si corse qui nel 2014, nonostante la notevole supremazia della Mercedes, la domenica arrivarono soltanto 56 mila tifosi e fu un flop talmente grande, tanto da spingere i tedeschi a rinunciare all’organizzazione dell’evento per il 2015. Il contratto del tracciato tedesco con la Fom scadrà nel 2018 e per ora non si prevede alcun prolungamento. Dunque nonostante la presenza dei tedeschi Sebastian Vettel in casa Ferrari e Nico Rosberg in casa Mercedes, con la Mercedes vincente, il Gran Premio di Germania potrebbe sparire nuovamente dal calendario, in modo definitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button