Formula 1Gran Premio Gran Bretagna

Ferrari, gravi retroscena da Silverstone

Alcune indiscrezioni rivelano dei retroscena sulla cerimonia del podio del GP di Gran Bretagna vinto dallo spagnolo del Cavallino Rampante Sainz

Secondo alcune indiscrezioni a Silverstone metà degli uomini Ferrari aveva intenzione di disertare la premiazione della prima vittoria di Carlos Sainz Jr.

Anche quest’anno il GP di Gran Bretagna ha consegnato ai fan e agli addetti ai lavori un bel po’ di materiale per le speculazioni. Dopo il “Copse gate” della scorsa stagione, la stagione 2022 sembra invece aver aperto proprio gli spiragli su una dolente questione di famiglia. Nonostante per Carlos Sainz Jr. sia arrivata proprio nel corso dello scorso weekend la tanto attesa “primera”parrebbe che questa non abbia fatto contenta una parte del box Ferrari, tanto che inizialmente questa aveva deciso di disertare il podio di Silverstone.

Non a tutti gli uomini della Rossa di Maranello deve infatti essere andata giù la strategia adottata dal proprio muretto ai danni di Leclerc. Il mancato richiamo del #16 ai box durante il regime di Safety Car e la conseguente discesa dal primo al quarto posto nel giro di cinque tornate del monegasco ha permesso al madrileno della Ferrari di ottenere la sua prima vittoria, arrivata dopo ben 150 partenze in un GP. Come ha dichiarato l’ex-press officer Ferrari Alberto Antonini in un articolo per formulapassion.it: “Mi è stato riferito da fonte certa che un brutto episodio è capitato subito dopo la bandiera a scacchi del GP di Gran Bretagna”.

Buona parte dello staff Ferrari infatti si sarebbe apertamente rifiutata, almeno all’inizio, di partecipare alla premiazione e alla conseguente foto di rito del team. Se fosse vero, questo sarebbe un brutto segnale. Un pizzico di sana rivalità all’interno di un garage è buona cosa. E’ normale che i meccanici e i tecnici tengano per il “loro” pilota, ma l’obbiettivo comune dovrebbe essere la vittoria.”

 

 

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, studente magistrale di Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.