Mercato Piloti F1

La Ferrari prepara il dopo Raikkonen: occhi puntati su Bottas!

Abu Dhabi Grand Prix, UAE 20 - 23 November 2014

Tra chi va e chi viene, in Ferrari si parla anche già di dopo Raikkonen. Solo pochi giorni fa il Cavallino Rampante ha annunciato l’addio di Fernando Alonso e l’arrivo di Sebastian Vettel nel 2015, che a Maranello già si pensa al 2016. Secondo alcune indiscrezioni i vertici della Rossa sarebbero rimasti un po’ delusi dalle prestazioni del rientro del pilota finlandese che ha, per l’appunto, ancora un anno di contratto con la Ferrari. Il 2015 sarà l’ultima stagione per Raikkonen in Rosso, la prima con Vettel come suo compagno di squadra, l’ultima col Cavallino Rampante. Eppure non c’è ancora nulla di certo visto che Kimi ha presumibilmente nel suo contratto un’opzione per un terzo anno.

In base alle rivelazioni che portano la firma della Gazzetta dello Sport, a Maranello avrebbero iniziato a muoversi per contattare il management di Valtteri Bottas, attuale pilota della Williams, per capire se il finlandese possa avere una minima intenzione a unirsi alla scuderia di Maranello succedendo al suo connazionale. Eppure, nonostante le indiscrezioni, l’operazione sarà tutt’altro che semplice: Valtteri è gestito direttamente da Toto Wolff e non è un segreto che, nel caso di dipartita tra Hamilton o Rosberg, Bottas rappresenterebbe la prima scelta della Mercedes. Ora come ora, nonostante il talento e la genuinità, l’unica possibile di provare a vedere il finlandese in quel di Maranello può avvenire nel caso in cui il Campione del Mondo 2014 prolunghi il suo rapporto con la squadra di Brackley. Al che la palla passa a Bottas: bisognerà vedere se il cambio Ferrari-Williams possa rivelarsi favorevole o meno…

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio