Formula 1Presentazioni F1

Ferrari 2022: la monoposto verrà presentata a metà febbraio

Mattia Binotto, TP della Rossa, ha svelato la data in cui la nuova vettura di Maranello sarà mostrata al pubblico

Ci sono le date di presentazione della nuova Ferrari. C’è ancora tempo, ma qualche dettaglio è già stato svelato

Non c’è ancora il giorno preciso, ma un arco temporale in cui il progetto “672”, così lo chiamano a Maranello, verrà svelato al mondo. Quando avverrà? Tra il 16 e il 18 febbraio 2022. In quei giorni, la Ferrari potrà infatti presentare la nuova monoposto che si batterà per il titolo della prossima stagione.
Questo è quanto emerso durante un incontro tra gli uomini della Rossa e alcune testate giornalistiche, tra cui Motorsport.com, che ha riportato le dichiarazioni del Team Principal della scuderia Mattia Binotto: “Per quanto riguarda la vettura 2022, non abbiamo ancora deciso la data della presentazione. Sappiamo però che sarà tra il 16 e il 18 febbraio. Appena lo sapremo, lo comunicheremo“.

BINOTTO: “I TEMPI SONO MOLTO STRETTI”

Mancano ancora tre mesi all’avvio della stagione 2022, ma, nel frattempo, alcuni dettagli del progetto sono stati svelati: “Con la macchina siamo in continuo sviluppo sull’aerodinamica stiamo ancora lavorando, mentre il telaio è prodotto e il cambio è in fase di omologazione per l’affidabilità. Anche i crash test sono a buon punto“, ha dichiarato Binotto qualche giorno fa.

E a che punto sono a Maranello? C’è chi parla di una Ferrari competitiva e chi già mette le mani avanti parlando di un ulteriore anno di dominio targato Red Bull-Mercedes, con qualche chance di podio nel corso dell’anno: “Per quanto riguarda il motore, in qualche modo la prestazione raggiunta è congelata, per cui ci si concentra sull’affidabilità e i tempi sono molto stretti, perché per produrre alcuni pezzi ci vogliono diverse settimane. Se saremo in pista per febbraio, è facile immaginare che le tempistiche saranno piuttosto tirate. Lavoriamo sulla vettura di inizio stagione, poi ci saranno degli sviluppi nel corso del campionato“, ha concluso il TP.
Ora non rimane che attendere la data ufficiale e aspettare di vedere come la scuderia italiana reagirà all’importante cambio regolamentare del prossimo anno.

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, ho una Laurea Triennale in Lingue Straniere e una Laurea Magistrale in Linguistica, entrambe conseguite nella Capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, spazio, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.