Formula 1Primo piano

Formula 1 | ZOOM F1 e Keep Fighting Foundation creano un poster per celebrare la carriera di Michael Schumacher

Il poster rappresenta Michael Schumacher nella gara del Giappone del 2000, che gli valse il primo titolo con Ferrari ed il terzo in carriera

Topics

ZOOM e la Keep Fighting Foundation hanno creato un poster celebrativo della carriera di Michael Schumacher. La Keep Fighting è una fondazione nata nel 2016 per incanalare l’energia positiva di tutti i messaggi arrivati per Michael dopo il suo incidente in opere positive. La fondazione, no-profit, crea attività legate a cultura, educazione, scienza e salute. Zoom, invece, è una casa d’aste creata per delle opere di carità dai ricavati di foto scattate e/o firmate da piloti e team principal in Formula Uno.

F1 | ZOOM F1 e Keep Fighting Foundation creano un poster per celebrare la carriera di Michael Schumacher
© ZOOM F1

Per celebrare la carriera del sette volte campione del mondo, è stato creato un poster celebrativo, come detto. L’agenzia Crooked Cartoon ha realizzato il disegno, dove si vede la vettura di Schumacher in pista dopo la chicane finale del circuito giapponese. Il poster vuole appunto celebrare le vittorie del pilota tedesco, campione del mondo nel 1994 e 1995 con la Benetton, e dal 2000 al 2004 con la Ferrari.

Il poster è di dimensione A2, con una finitura setosa, e viene venduto alla cifra di £20,00 (circa 22€). Parte del ricavato della vendita verrà inviato alla fondazione Keep Fighting, che lo userà per finanziare i suoi progetti.

Michael Schumacher, ricordiamo, è stato vittima di un incidente sugli sci mentre si trovava sulle montagne di Méribel, sulle Alpi francesi. Il campione tedesco ha attraversato una zona fuori pista, ma è caduto dagli sci ed ha battuto la testa contro una roccia. Questo, nonostante il casco protettivo da sci, gli ha provocato una seria ferita alla testa. Da allora, dopo la notizia del trasporto all’ospedale di Grenoble, non ci sono state molte informazioni, in quanto la famiglia ha voluto tenere il massimo riserbo sullo stato di salute del sette volte campione del mondo.

Topics
Pubblicità

Fabio Seghetta

Studente universitario di Informatica. Ho una smisurata passione per il motorsport (F1, MotoGP, IndyCar, Formula E). Ho partecipato al campionato Formula Student con la mia università, arrivando secondi nel 2016 in classe 3 (stravincendo la prova di Cost Report). Gestisco la pagina Instagram @theracingstalker.

Altri articoli interessanti