20182019Dichiarazioni dei PilotiFormula 1

Formula 1 | Felipe Massa: “Vettel ha commesso più errori rispetto alla Ferrari!”

Secondo Felipe Massa, Sebastian Vettel ha perso il titolo perché ha commesso vari errori, che si potevano evitare e che sono molti di più rispetto a quelli commessi dalla Ferrari. Ma Stefano Domenicali non è dello stesso parere

Topics

Felipe Massa è convinto che Sebastian Vettel ha più colpa di quanto ne abbia la Ferrari per non aver vinto il titolo iridato quest’anno. Il pilota tedesco ha recentemente sostenuto che la sconfitta di quest’anno si è verificata a causa di errori personali e del team, ma l’ex pilota brasiliano di Formula 1 non è d’accordo. Felipe Massa sottolinea che il peggior errore di Sebastian Vettel sia stato quello di andare a muro in Germania e buttare via una vittoria che altrimenti sarebbe stata facile. Anche se non lo biasima solo per questo errore, ma pensa anche che il quattro volte Campione del Mondo abbia sbagliato di più rispetto al team.

Perciò a riguardo ha dichiarato: “Sebastian Vettel e la Ferrari hanno perso la loro occasione quest’anno, ma penso che il pilota tedesco ha più colpa di quanto ne abbia la squadra. Il Gran Premio di Germania è stato particolarmente doloroso. Vettel avrebbe potuto vincere, ma ha perso tutti i 25 punti. È vero che alcune strategie sono state errate, ma è anche vero che ci sono stati anche contatti inutili come quello con Valtteri Bottas in Francia, perciò penso che Sebastian abbia commesso più errori della Ferrari”. D’altra parte, Felipe Massa crede che Lewis Hamilton meriti il ​​suo quinto titolo iridato e lo vede come il favorito per vincere il campionato anche nel 2019.

Il brasiliano pensa che la leggenda britannica possa diventare ancora più grande: “Lewis Hamilton ha tutte le carte in regola per battere qualsiasi tipo di record esistente e sembra il favorito anche nella lotta per il titolo della prossima stagione”. L’ex Team Principal della Ferrari, Stefano Domenicali, ha però difeso Sebastian Vettel, sottolineando che lo stile di guida aggressivo è necessario nella lotta per il titolo: “Sebastian Vettel è un pilota forte, che ha combattuto come meglio ha potuto insieme alla Ferrari per ottenere il titolo ed a mio avviso serve l’aggressività che ha mostrato di avere”.

Topics
Pubblicità

Sabrina Aceto

Mi chiamo Sabrina ho 27 anni e sono milanista sfegatata da quando sono nata. Quando meno me l'aspettavo, la Formula 1 mi ha stravolto la vita e grazie a Fernando Alonso e ad Ayrton Senna mi sono innamorata di questo magico sport. Avere due miti come loro è un vero onore ed essere Alonsista è pura magia! Il mio tifare per il pilota, agli occhi di molti mi rende una tifosa atipica, ma come dice il mio cantante preferito Nesli “Cosa diranno non importa, non conta più, perché alla fine ciò che resta sei solo TU!” Ed è vero, ciò che conta veramente sono le emozioni ed i valori che una persona riesce a trasmetterci, ciò che dicono gli altri non ha importanza.

Altri articoli interessanti