20152016DichiarazioniMercato Piloti F1

F1, Valtteri Bottas: «I rumors sulla Ferrari mi hanno disturbato nel 2015 »

Topics

Valtteri Bottas si è definito, in una recente intervista ad Autosport, “disturbato” dai rumors che lo hanno visto protagonista nella parte finale della stagione e che avevano come soggetto un suo ipotetico avvicendamento con il suo connazionale Kimi Raikkonen alla Ferrari. «Quando i media iniziarono a parlare di me in Ferrari per il 2016, la gente cominciò a fermarmi per strada e farmi sempre la stessa domanda, 24 ore al giorno, ogni giorno. Questo mi ha distratto parecchio dal mio lavoro in pista. Penso sia stato il momento della mia carriera in cui ho sentito maggiormente la pressione dei media e quanto questi possano essere invasivi nella tua vita e nel tuo lavoro». Parole confermate anche da Pat Symonds, direttore tecnico della Williams: «Onestamente spero non si ripeti più perchè Valtteri è stato distratto parecchio da questa vicenda anche se il nostro pilota è uscito indenne da questa tempesta mediatica». Parole, ad avviso di chi scrive questo articolo, un pò esagerate dato che si è trattato del normalissimo gossip da mercato piloti. Non oso immaginare che fine avrebbe fatto il sistema nervoso di Bottas qualora fosse realmente approdato alla Ferrari, team che offre ai propri piloti una pressione mediatica fuori dal comune. Forse proprio per correggere il tiro Bottas ha anche aggiunto: «Ad ogni modo, questa è la F1. Non è facile lavorare così ma si sapeva già da prima»

Topics
Pubblicità

Giuseppe Lucera

Mi chiamo Giuseppe Lucera, ho 35 anni e sono un docente d'inglese specializzato sul sostegno. Sono da sempre appassionato d'automobilismo. Seguo di tutto, dalla F1 alla 24 ore di Le Mans, passando per i rally e, anche, gli slalom locali. Grande appassionato di kart, quando posso, mi diletto in competizioni riservate ai kart 4t

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button