eSports

F1 Manager 2022: svelato gameplay e data d’uscita

Il nuovo gestionale di Frontier Developments si mostra nel primo trailer ufficiale

L’esperienza definitiva per gli appassionati di F1. Non più piloti ma manager!

La software house inglese Frontier Developments ha finalmente mostrato al mondo l’ultimo progetto a cui ha lavorato per circa due anni. Un titolo insolito per i giocatori abituali di Formula 1. F1 Manager 2022 è un gestionale, incentrato appunto sulla gestione di una scuderia di Formula 1 in ogni sua componente e decisione. Non saranno solo gli attuali piloti della massima categoria a poter essere scelti; anche i piloti F2 e F3 saranno disponibili, in modo da dare più scelta ai giocatori che potranno incrementare la difficoltà del titolo cercando di far approdare i giovanissimi piloti alla massima categoria.

“Questa decisione permette ai giocatori di creare la squadra dei loro sogni” ha spiegato lo staff F1 durante la conferenza stampa dedicata al reveal del titolo. F1 Manager 2022 permette di prendere ogni sorta di decisione, da quelle ovvie come la scelta di team e piloti fino ai minimi dettagli. Nel trailer infatti viene mostrato come si possa addirittura variare di pochi gradi l’inclinazione dell’ala mobile per avere anche solo un vantaggio infinitesimale sugli avversari.

Ogni singolo dettaglio conta in F1, niente può essere lasciato al caso. Anche sponsor, operai in fabbrica e gestione della logistica saranno importanti per la strategia migliore che porterà al successo alla fine del campionato. Persino Ross Brawn si è espresso sul titolo: “Per me il gioco può essere davvero gratificante. Gestire un team, con questa profondità, può ricordare molto la realtà e rendere partecipi i fan della Formula 1 nelle nostre scelte e problemi quotidiani”. Il gioco arriverà il 30 agosto per PC, PS4, PS5, Xbox One e Xbox Series X|S e costerà 55 euro su ogni piattaforma, tuttavia è già disponibile il preorder con annesso 10% di sconto e 5 giorni di accesso anticipato. Su pc il titolo arriverà sia su Steam che su Epic Store. La versione pc si mantiene su requisiti di sistema abbastanza bassi, per cui sarà fruibile dalla maggior parte dei giocatori.

Requisiti minimi

Processore a 64 bit
Sistema operativo: Windows 10 64-bit.
Processore: Intel Core i5-4590 or AMD FX-8370.
RAM: 8 GB RAM.
Grafica: Nvidia GeForce GTX 960 o AMD R9 280x (3GB VRAM)
Spazio richiesto: 30 GB di spazio disponibile.

Requisiti raccomandati

Processore a 64 bit
Sistema operativo: Windows 10, 11 64-bit
Processore: Intel Core i7-7700 o AMD Ryzen 7 2700
RAM: 16 GB RAM
Grafica: GeForce GTX 1080 o Radeon RX 580 (4GB VRAM)
Spazio richiesto: 30 GB di spazio disponibile

L’annuncio del titolo era così atteso che il sito ufficiale F1 è finito in crash per circa mezz’ora a causa dell’elevato numero di accessi dei fan entusiasti nello scoprire il primo gameplay. Dalla galleria del vento alle decisioni improvvisate in pista: dovrà essere tutto perfetto per vincere sia nel Campionato piloti che nel Campionato costruttori!

Valerio Vanazzi

Classe 1999. Laureato in Storia Contemporanea ma anche Perito meccatronico. Appassionato di cinema e motori, nonché grande tifoso McLaren. Da marzo 2022 redattore per F1world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.