DichiarazioniFormula 1Mercato Piloti F1

Ecclestone: “Hamilton al momento non è il più forte della griglia”

L’ex boss della Formula 1 sostiene che il pluricampione del mondo non sia il migliore in pista

Per Ecclestone non ci sono dubbi: a parità di macchina con Lewis diversi sarebbero in grado di emularlo

La rivalità tra Lewis Hamilton e Max Verstappen ha dato un’altra occasione ai critici per discutere il vero valore dell’eptacampione della Mercedes. Anche Bernie Ecclestone, ex patron della Formula 1, si è espresso in merito dichiarando che al momento non è Hamilton il pilota più forte. Mister E è convinto che in griglia ci sono diversi piloti che a bordo della Mercedes otterrebbero gli stessi risultati di Lewis.

“Non credo che Lewis sia il miglior pilota in questo momento. Diversi piloti possono vincere la partita se hanno la macchina adeguata, anche se non puoi mai dimenticare Lewis, in nessuna circostanza“, ha spiegato Ecclestone in un’intervista rilasciata al quotidiano tedesco Sport Bild.

PER JOS, MAX E LEWIS SONO ALLA PARI

Jos Verstappen, invece, è convinto che il figlio sia al pari di Hamilton e che insieme siano i migliori del paddock. “Lewis e Max sono ad un livello molto alto”. Inoltre entrambi i piloti secondo Jos hanno degli ottimi rapporti con i rispettivi team.

Il messaggio non è casuale perchè detto da uno che di solito è sempre ben informato sulle dinamiche del mercato. Dunque il buon rapporto di Hamilton con il suo team, che qualcuno ha messo in dubbio dopo le ultime uscite, potrebbe essere un ulteriore indizio che c’è aria di rinnovo.

È difficile confrontarli entrambi, visto che sono su vetture diverse, ma sono i due migliori piloti in Formula 1. Lewis ha molta esperienza, ma Max è stato in Red Bull da molto tempo, questo è il suo sesto anno”, ha spiegato l’ex Arrows e Benetton.

Ovviamente l’ex pilota ha parlato anche dell’avvio di stagione del figlio, dichiarandosi ovviamente soddisfatto: “Sono molto contento di come stanno andando le cose in questo momento. Lo vedo divertirsi e fare un ottimo lavoro. Inoltre, è con la squadra migliore e sono molto orgoglioso. Tutto sta andando nella giusta direzione”, ha commentato Jos per chiudere.

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.