2019Formula 1

Daniel Ricciardo piano-b Ferrari nel caso dica addio Vettel

Circolano indiscrezioni circa i primi contatti tra l’entourage del Ricciardo e Ferrari: se Vettel dovesse lasciare, il team ha pronta la soluzione

Topics

Torna in auge il nome di Daniel Ricciardo nell’orbita Ferrari. L’ex Red Bull, ora in forza al team Renault, era già stato accostato al team di Maranello negli anni scorsi, quando la posizione di Kimi Raikkonen pareva in bilico. La scuderia fondata da Enzo Ferrari aveva poi deciso, lo scorso anno, di virare sul giovane prospetto prodotto in casa: Charles Leclerc.

Ora non è il pilota monegasco ad essere in dubbio, ma il quattro-volte campione del mondo Sebastian Vettel. Il tedesco, dopo quattro affermazioni consecutive in Red Bull, non è ancora riuscito a conquistare l’iride in Ferrari ed ora pare aver mostrato qualche segno di insofferenza, specie dopo le vicissitudini che lo hanno visto protagonista nell’ultimo periodo.

Va detto al tempo stesso che via stampa Sebastian Vettel non ha mai espresso il desiderio di lasciare la scuderia italiana. Intanto la Ferrari è decisa a cautelarsi e mentre nei giorni scorsi era circolato il nome di Max Verstappen ora è il turno di una “vecchia conoscenza” come Daniel Ricciardo.

L’australiano sta vivendo grosse difficoltà a far crescere la Renault seppur la vettura abbia mostrato, a sprazzi, qualche segno di miglioramento. Dopo un inizio complicato, che lo vedeva spesso dietro al suo compagno di team Nico Hulkenberg, ora Daniel Ricciardo pare aver ereditato il ruolo di prima guida, tanto che lo stesso Hulkenberg ha cominciato a guardarsi in giro, viste le dubbie intenzioni di Renault nel rinnovargli il contratto.

Secondo Auto Action, il contratto di Daniel Ricciardo prevede una clausola che gli permetterebbe di liberarsi anzitempo per accasarsi tra le fila di un top team (Mercedes o Ferrari). Le stesse indiscrezioni raccolte dal portale australiano parlano di primi contatti avvenuti tra gli intermediari del pilota ed il team Ferrari.

Attenzione, in orbida Ferrari, anche al nome di Valtteri Bottas, al quale Mercedes deciderà se rinnovare o meno il contratto solo a fine stagione.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Back to top button