Formula 1

Button elogia Fernando Alonso: «Se vuoi batterlo devi correre al 120%»

jenson-button-su-fernando-alonso-001

Jenson Button è sempre stato un pilota che ha dovuto confrontarsi con compagni di squadra, non propriamente facili. Il pilota britannico della McLaren, a dimostrazione del grande fairplay che lo ha sempre contraddistinto, in pista come fuori, non ha mancato di elogiare il suo attuale teammate, Fernando Alonso, sottolineando la sua grande velocità e l’istinto animale, ogni volta che sale in macchina. Button è un veterano in McLaren. Dal suo arrivo a Woking nel 2010, ha diviso l’abitacolo della vettura con Lewis Hamilton, Sergio Pérez, Kevin Magnussen e, ultimo della lista, proprio con Fernando Alonso.

«Fernando è un pilota completo, lo sappiamo tutti. È un grande rivale in gara e per stargli davanti, devi fare davvero un lavoro eccezionale ed è proprio per questo motivo che ho deciso di stare in McLaren, per lavorare al massimo delle mie potenzialità – ha commentato Button in un’intervista rilasciata ai colleghi di F1i.com – Mi sto divertendo a lavorare con Fernando e credo che due piloti con grande esperienza possano fare la differenza, soprattutto quando si trovano alle disposizioni di un progetto giovane, come quello di McLaren con Honda».

Ha continuato l’inglese, campione del Mondo 2009 ai tempi della Brawn GP: «Stiamo sviluppando la monoposto in modo simile. Fino ad ora non posso che essere soddisfatto del lavoro che abbiamo eseguito, il futuro lo scopriremo poco a poco», ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio