Formula 1

Button elogia Carlos Sainz JR: «Sicuro che possa fare la differenza»

formula-1-button-elogia-carlos-sainz-jr-001

Nonostante si trovi a correre con al suo fianco un compagno di squadra molto più giovane e soprattutto, molto più seguito dai media, le corse disputate fino ad ora di Carlos Sainz Jr non sono passate inosservate. Il pilota della Toro Rosso, che in occasione del Gran Premio di Spagna è riuscito a posizionarsi sulla quinta piazzola della griglia di partenza e a chiudere la gara in nona posizione davanti a Max Verstappen e Daniil Kvyat, ha attirato le attenzioni di un veterano della Formula 1 come Jenson Button.

Il Campione del Mondo 2009, ha assicurato di essere rimasto impressionato dalla grande maturità dell’iberico e dalla velocità che, in certi casi, mette in ombra un compagno scomodo come Verstappen: «Tutti parlano sempre di Max, sul fatto che sia velocissimo ma quando mi trovo a parlare dei giovani con i miei colleghi, tutti sono rimasti impressionati dalle qualità che ha mostrato Carlos. È molto intelligente, maturo e veloce – ha commentato il pilota della McLaren – Se continua su questa strada, credo che potrebbe fare sul serio la differenza in Formula 1. Quando la Toro Rosso sarà costretta ad affrontare momenti difficili, vedremo il vero talento di questo ragazzo».

Nonostante gli attestati di stima rivolti all’iberico, per l’inglese è ancora preso giudicare chi, tra i due piloti della Toro Rosso, è il migliore: «Il punto è che entrambi sono giovani e stanno facendo un ottimo lavoro. Dobbiamo aspettare fino alla fine della stagione per capire, chi tra i due, è veramente il più forte», ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio