DichiarazioniFormula 1

Button e il ritorno di Alonso: “Lo vedremo più forte ed educato”

Il campione del mondo 2009 commenta positivamente il ritorno dell’asturiano in Formula 1 e spera di vederlo con un approccio diverso

Fernando Alonso sarà nuovamente in griglia nel 2021. Jenson Button che ha condiviso il box con lo spagnolo, spera di vederlo cambiato e più umile

Dopo due anni di assenza, la stagione 2021 vedrà il tanto atteso ritorno di Fernando Alonso nello sport che lo ha visto coronare il sogno di diventare campione del mondo nel 2005 e nel 2006. La Formula 1 ritroverà il pilota spagnolo con Alpine, che fino alla passata stagione si chiamava Renault, ovvero la stessa Scuderia che gli ha permesso di ottenere i due titoli iridati, e che lo aveva riaccolto nelle stagioni 2008 e 2009, dopo la sua prima esperienza in McLaren.

Fin dall’annuncio del suo ritorno in Formula 1, Fernando Alonso ha attirato molta attenzione su di sé. Jenson Button, il pilota britannico è stato intervistato da Planet F1, parlando del ritorno dello spagnolo con il quale ha condiviso il box in McLaren nelle stagioni 2015 e 2016.

Avendo lavorato insieme, Jenson ha espresso molta gioia nel ritrovare Fernando in Formula 1, sperando di vederlo cambiato, più maturo, più umile e educato.

“Credo che sia fantastico. Ha una personalità molto vera e credo che probabilmente abbia imparato a essere un po’ più umile negli ultimi anni. Credo che si vedrà un Fernando Alonso incredibilmente forte ed educato,” ha così evidenziato Jenson Button nel corso della sua intervista.

JENSON: “RICCIARDO HA LASCIATO UN GRANDE VUOTO IN RENAULT”

Già da molti mesi, Fernando Alonso attraverso i social ci mostra il duro allenamento al quale si sta sottoponendo quotidianamente, per presentarsi al meglio in pista. Un’intensa preparazione fisica elogiata dal pilota inglese, in quanto con l’età è fondamentale lavorare il corpo per dare il massimo in pista: “È davvero un bene per lo sport, un bene per lui stesso e sembra che stia lavorando duramente per tenersi in forma. Il che è fantastico. Ne avrà bisogno in quanto non è più un giovanotto!”

Infine, l’ex pilota di Formula 1 crede che il ritorno di Alonso sia una fantastica notizia per Renault, che quest’anno potrò contare su un mix di esperienza e giovinezza nel proprio box, rappresentato da Fernando Alonso ed Esteban Ocon.

“È anche un bene per Renault, un team con il quale ha vinto due campionati, poter tornare con loro. Fernando dovrà occupare il grande vuoto lasciato da Daniel Ricciardo, che ha lavorato molto bene e senza alcun fastidio. Sicuramente sarà molto divertente vedere Daniel in McLaren insieme a Lando, ma allo stesso tempo sarà fantastico vedere di nuovo Fernando in griglia,” ha così spiegato Button prima di concludere.

Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.