DichiarazioniFormula 1

Brawn: “Di vitale importanza preservare l’essenza del GP”

L’ex-Team Principal Ferrari e Mercedes non crede che la Sprint Race possa snaturare e mettere in cattiva luce l’evento domenicale

Secondo Ross Brawn la Sprint Race non modificherà l’essenza del GP della domenica, caratteristica da preservare a tutti i costi

Dopo l’esperimento del weekend corto ad Imola 2020 anche nel 2021 potrebbero esserci novità nel format della Massima Serie. La Formula 1 infatti potrebbe prendere in prestito dalle serie minori la Sprint Race, una gara su distanza più breve e senza l’obbligo del pit stop. Questa nuova manche andrebbe a sostituire le qualifiche del sabato, decidendo inoltre la griglia della domenica. L’idea ha suscitato sentimenti contrastanti tra fan e addetti ai lavori, ottimo modo per ravvivare il weekend o perdita di tempo. Raggiunto dai microfoni di Sky Sport F1, Ross Brawn è stato chiaro: “E’ di vitale importanza preservare l’essenza del GP domenicale”.

Gli indiziati principali per fare da banco di prova per il nuovo format sarebbero i circuiti di Monza, Silverstone, Interlagos e Montreal, nonostante su quest’ultimo penda ancora l’enorme spada di Damocle del Covid e del lockdown. “Vogliamo che il vincitore del GP esca da quei weekend con la sensazione di essere ancora il più forte dei contendenti” – ha continuato l’inglese – “ma vogliamo ampliare il weekend, dando ai fan qualcosa da seguire il venerdì e qualcosa di interessante il sabato”.

“Disputeremo quindi le normali qualifiche il venerdì che decideranno le posizioni della Sprint Race. Le posizioni finali verranno poi utilizzate per la griglia di partenza la domenica. Avremo un fine settimana più pregno d’eventi, una direzione che siamo curiosi di esplorare. Lo proveremo in tre gare, se la cosa non dovesse funzionare potremmo sempre tornare indietro e ripensarci. Personalmente però sono molto ottimista al riguardo. Se si considera l’intero weekend, possiamo dire che c’è molta carne al fuoco“. 

 

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, studente magistrale di Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.