Analisi della redazioneFormula 1Mercato Piloti F1

Bottas: deciso il suo futuro?

Come da programma al termine della pausa estiva qualche indizio in più sul futuro del finlandese è arrivato

Ormai ci siamo, l’attesa degli annunci sul futuro di Russell e Bottas potrebbe esser giunta alla fine. Valtteri intanto posta foto con la nuova Mercedes…stradale

Si diceva che al termine della pausa estiva avremmo scoperto il futuro compagno di squadra di Lewis Hamilton. Si diceva che tra Spa e Monza avremmo scoperto se a guidare una delle due Mercedes sarebbe stato Valtteri Bottas o George Russell. Bene, tra mille polemiche il GP del Belgio è andato, e qualche indizio inizia a comparire.

NOVITA’ DA HINWIL?

Qualche indiscrezione infatti suggerisce che Kimi Raikkonen potrebbe annunciare il suo ritiro nel GP d’Italia, generando a cascata tutti gli altri annunci, ovvero l’arrivo di Bottas in Alfa Romeo e il passaggio di Russell in Mercedes. Addirittura circola una voce secondo cui la casa della Stella potrebbe fornire i suoi motori all’Alfa Romeo, spingendo per avere in macchina Nyck De Vries al posto di Giovinazzi, mentre Albon sembra sempre più vicino alla Williams al posto dell’amico George.

Al momento le ultime sono solo voci in attesa di conferma, ma in un mercato finora abbastanza piatto potrebbe rivelarsi un errore non riportare certi rumors. E intanto in uno scenario che potrebbe aprirsi a risultati inaspettati, Valtteri Bottas sul suo profilo Instagram posta tre storie: la prima in cui sul tavolo del suo terrazzo si intravede un foglio bianco ed una penna (indizio di una firma a breve?), le successive dove il finlandese mostra il suo nuovo gioiello: una Mercedes-AMG GT Black. Series.

Guardando solo ai risultati sportivi la scelta del nuovo pilota Mercedes non dovrebbe essere così complessa. L’annata opaca di Bottas sta coincidendo con la consacrazione del talento sempre più limpido di Russell. Certo il pilota di Nastola assicura punti e una convivenza tranquillla con Hamilton. Ma a Brackley sono pronti ad andare oltre. Ormai i dubbi sono pronti a scogliersi sotto gli ultimi raggi di sole di un’estate bollente…

Gabriele Gramigna

Mi chiamo Gabriele, sono un ragazzo molisano e studio chimica all'università di Padova. Dal 2018 scrivo per F1World, cercando di trasmettere la mia passione per la Formula 1 in tutti i miei articoli.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.