Formula 1

Berger: “Vettel può contrastare Leclerc con l’esperienza”

Secondo l’austriaco, l’esperto Sebastian non può essere escluso dai giochi per la prossima stagione

Sarà un anno decisivo per il quattro volte campione del mondo: rinnoverà con il Cavallino o andrà via? Gerhard non azzarda previsioni

Sebastian Vettel e Charles Leclerc affronteranno la seconda stagione da compagni di squadra, dopo un 2019 non privo di qualche scintilla.

Se il monegasco ha già prolungato l’accordo con Maranello, si attende di conoscere la decisione del pilota di Heppenheim.

Non sappiamo se sarà un anno decisivo per Seb, lo deciderà da solo”, ha detto Gerhard Berger alla testata tedesca Auto Motor und Sport.

“Sarà il suo ultimo anno e desidera un buon pensionamento? Vuole prolungare il suo contratto con la Ferrari per altri tre anni? Vuole fare a pezzi Leclerc? È chiaro che Charles è un osso duro” .

COSÌ FUNZIONA NEI GRANDI TEAM

“Così accade nelle migliori squadre. Ci sono sempre due animali dominanti che si scontrano fino a quando uno rimane. Quando sono andato alla McLaren, io trovai Senna. Non puoi sfuggire a questa logica.

ESPERIENZA CONTRO ESUBERANZA

“Senza dubbio Leclerc è in rampa di lancio, mentre Vettel sta attraversando l’ultimo periodo della sua storia un Formula 1. Però Seb ha tanta esperienza, è un quattro volte campione del mondo ed è un pilota Ferrari da 5 anni“. 

“Facendo leva su questi fattori può far fronte alla sfrontatezza di Leclerc. Sarà un duello interessante, nell’ultimo terzo di stagione nel 2019 Vettel ha dimostrato di poter battere Leclerc”, ha concluso l’ex pilota austriaco.

Pubblicità

Christian Caramia

Mi chiamo Christian e ho 28 anni, vivo a Martina Franca (Taranto). Istruttore di scuola guida nella vita, appassionato fin da piccolo di Formula 1 e del motorsport a 360 °.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button