DichiarazioniFormula 1

Bahrain: “Stiamo considerando un doppio Gran Premio”

La situazione sul possibile Gran Premio del Portogallo è sempre più instabile e l’alternativa potrebbe essere una seconda gara sul circuito di Sakhir

La Formula 1 sta prendendo in considerazione la possibilità in un doppio Gran Premio in Bahrain per le prime due gare della stagione

La situazione per quanto riguarda la pandemia in Europa è sempre più critica e la Formula 1 sta considerando l’idea di un doppio Gran Premio in Bahrain. Ciò ovviamente avverrebbe nel caso in cui non fosse possibile disputare la terza gara della stagione nel circuito di Portimao. Il campionato 2021 inizierà il prossimo 28 marzo in Bahrain, seguito dal 18 aprile a Imola, mentre per la gara successiva non vi è ancora una conferma sul calendario. Per il momento la meta da confermare è il Portogallo, ma i disagi legati al Covid-19 potrebbero dar vita a delle modifiche.

“Il motivo per il quale sul calendario non vi è la conferma del Portogallo è perché la situazione non è ancora chiusa. Non appena possibile potremo annunciare qualcosa, sicuramente nei prossimi giorni”, ha dichiarato Stefano Domenicali ai microfoni dei giornalisti. Il direttore della Formula 1 sarà impegnato durante la settimana con i promotori di gara per prendere una decisione adeguata. L’alternativa che al momento sembra quella più valida è appunto una seconda gara in Bahrain, posticipando così Imola di una settimana.

PIANO B

Il direttore della Formula 1 ha assicurato che hanno un piano di riserva a disposizione, oltre a essere pronti a implementare i piani di emergenza. “E’ una sfida, ma siamo fiduciosi. Siamo fluidi e flessibili per essere pronti ad altre possibilità. Abbiamo già un piano diverso da poter mettere in atto e siamo in contatto ogni giorno con tutti gli organizzatori”, ha dichiarato infine.

Quello che doveva essere un anno più semplice rispetto al precedente si sta invece rivelando molto più complicato del previsto. Non vi sono segni di miglioramento, ma tutto andrà avanti nonostante le possibili modifiche. Quello che i responsabili sperano è di riuscire a disputare tutte le 23 gare previste sul calendario, nonostante la presenza di alcuni circuiti sia ancora piuttosto a rischio. In merito, la direzione sembra fiduciosa almeno per quanto riguarda i Gran Premi in Europa. Ormai manca sempre meno all’inizio della prima gara e le decisioni da dover prendere sono quelle fondamentali.

Federica Montalbano

Sono Federica, una ragazza palermitana con la passione per la scrittura e lo sport. Mi definisco una persona timida ma con tanta voglia di condividere le proprie idee, sempre alla ricerca di nuove avventure e nuove persone con cui lavorare in team. Qui, il mio amore per il Motorsport prende vita attraverso gli articoli, permettendomi di seguire insieme a voi tutto quello che succede nel mondo della Formula 1.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.