2015

Audi, è la fine dei giochi: Formula 1, no grazie!

audi-conferma-di-non-volere-entrare-in-formula-1

Tutti sognano di avere l’Audi in Formula 1. Lo vorrebbe Bernie Ecclestone, che sarebbe perfino pronto a fare un passo indietro, lo desidera la Red Bull, che spera di poter così avere a propria disposizione un motore competitivo. Ma il colosso tedesco non è interessato alla Formula 1 e ci ha tenuto a ribadirlo Rupert Stadler, amministratore delegato della Casa dei quattro anelli, attraverso le colonne del quotidiano tedesco Handelsblatt. Proprio le voci di un possibile interessamento del Gruppo Volkswagen nei confronti del Circus, sono aumentate dopo le dimissioni di Ferdinand Piech, sostituito da Martin Winterkorn, confermato al vertice dal consiglio di amministrazione: «La Formula 1 ha bisogno di risolvere i suoi problemi da sola, questo non è un argomento di nostra competenza», ha commentato Stadler. Parole che inevitabilmente discordano con quanto il numero uno di Ingolstadt aveva confidato la settimana scorsa ai colleghi di Auto Express, affermando che nella vita è necessario mantenere sempre le porte aperte.

Nonostante le smentite, però, non si placano le indiscrezioni sul fatto che Audi, stia vagliando la possibilità di avvicinarsi al Circus, visto che proprio Stefano Domenicali, ex Team Principal della Ferrari, avrebbe presentato un progetto di fattibilità a riguardo di una possibile avventura in Formula 1, indicando tempistiche, costi e nomi. I tempi, però, non sono ancora maturi per far partire un progetto che verrà discusso non prima di metà giugno.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Topics
Pubblicità

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora, ho 32 anni e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close