Formula 1Gran Premio Arabia Saudita

Arabia Saudita GP, Mercedes: “Giornata positiva”

Al termine della seconda sessione di prove libere, Hamilton e Bottas si sono detti soddisfatti del lavoro fatto oggi in pista

Il weekend del GP dell’Arabia Saudita inizia in discesa per la Mercedes che ha chiuso una giornata positiva, concludendo sempre al top

Ad ospitare il penultimo appuntamento stagionale è il circuito cittadino di Jeddah, in Arabia Saudita. Gli sfidanti al titolo torneranno in pista per cercare di compiere l’impresa, mettendosi alla prova su un tracciato nuovo. Domenica si correrà il primo match point della stagione. I punti che seprano Hamilton e Verstappen sono pochi e i due piloti sanno che poter avere la meglio non potranno commettere errori.

Le prime sessioni di prove libere, che si sono corse oggi, sono state essenziali. I piloti hanno usato il tempo a loro disposizione per prendere confidenza con il circuito, per cercare le migliori traiettoie e cercare l’assetto migliore per la vettura in vista delle qualifiche e della gara.

E’ stata una giornata positiva per la Mercedes, che ha concluso entrambe le sessioni ai vertici della classifica. Le FP1 hanno visto Hamilton davanti a tutti, a soli 56 millesimi di distacco dal rivale Verstappen e a due decimi dal compagno di squadra. Nelle FP2, con le gomme medie, il britannico si è riconfermato il primo della classe, seguito da Bottas e dal francese Gasly.

BOTTAS: “LA PISTA È DIVERTENTE”

Bottas si è detto contento della pista e del lavoro svolto nel corso della giornata. “La pista è davvero bella: è a tutto gas, si corre vicino alle pareti ad alta velocità che questo è esattamente quello che vogliamo e che ci diverte. E’ una scarica di adrenalina! Nelle FP1 la pista era migliore di quanto mi aspettassi, un po’ polverosa ma grazie alle altre categorie che hanno corso qui questo fine settimana, migliorava passo dopo passo, ha dichiarato.

Infine ha aggiunto: “Hanno fatto un buon lavoro con l’asfalto qui, era molto aderente e anche se è nuovo è bello  liscio. E’ stato bello avere conferma del livello di grip qui. Basi il tuo setup di partenza sulle simulazioni e sul livello di grip stimato, e siamo partiti a buon punto. La sorpresa più grande di oggi sono state le gomme. Si sono comportate bene e non sono sicuro che vedremo molti pit stop domenica. Tutte le mescole sembrano funzionare qui, anche se si sentiva che le soft cedevano leggermente nelle curve ad alta velocità”.

HAMILTON: “IN GENERALE SONO SODDISFATTO”

Al termine della giornata, il sette volte Campione del Mondo ha così riassunto le sue impressioni: “La pista era veloce, incredibilmente veloce e anche con molto grip. Una volta preso il ritmo è bello guidare. Il grip era molto alto sin dal momento in cui siamo usciti ed è stato simile in entrambe le sessioni. Invece, il traffico può essere un problema qui, è in stile Monaco e le distanze ravvicinate alle altre monoposto stavano diventando decisamente pericolose”.

“Abbiamo provato un paio di cose con il nostro assetto, e anche se siamo meno veloci sul giro secco rispetto agli altri, il nostro passo gara sembrava abbastanza buono. Le gomme medie e quelle dure si sono comportate bene, le morbide probabilmente sono un po’ troppo morbide per le sezioni ad alta velocità. In generale sono soddisfatto del setup, abbiamo cambiato alcune cose tra una sessione e l’altra e lavoreremo con i ragazzi in fabbrica per assicurarci di avere l’assetto corretto per domani”, ha terminato.

Chiara De Bastiani

Sono Chiara, ho 20 anni e studio scienze e tecniche psicologiche. Sono appassionata di motori e il mio amore per la Formula 1 è cresciuto piano piano insieme a me. Infatti, la seguo sin da quando ero piccolina, grazie a mio papà. Ho molte altre passioni e interessi che coltivo tra cui la danza, i viaggi, la montagna, la musica e l'arte. Sono un'inguaribile sognatrice che spera un giorno di poter lavorare in questo mondo fatto di passione, motori ed emozioni.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.