DichiarazioniFormula 1

Alonso: “Ridurre il gap tra Alpine e Ferrari sarà difficile”

Qual è l’effettivo divario tra il team di Enstone e quello di Maranello? Secondo l’asturiano lo sviluppo avrà un ruolo determinante

Secondo Alonso sarà difficile ridurre il gap con la Ferrari quest’anno. Nonostante la prestazione dell’A522 in Australia, lo spagnolo ammette di essere ancora lontano dal vertice

Molti si chiedono quale sia l’effettivo gap tra l’Alpine e la Ferrari quest’anno, soprattutto dopo il Gran Premio d’Australia, in cui abbiamo visto Fernando Alonso in lotta per la pole. L’asturiano ritiene che il suo team abbia il giusto potenziale per effettuare il fatidico grande passo in avanti in questa stagione. Ma nonostante ciò, crede che sia difficile ridurre tutto il divario che c’è in questo momento con il team di Maranello.

Il due volte campione del mondo però ci tiene a precisare che lo sviluppo potrà avere un ruolo determinante, perciò promette che lavoreranno duramente per essere il più vicini possibile al Cavallino Rampante. “Eguagliare il ritmo della Ferrari penso che sarà difficile. Questo perché siamo otto decimi o un secondo dietro in questo momento. Per rendercene conto basta che analizziamo le prestazioni effettuate in qualifica durante le prime due gare”, ha così dichiarato l’asturiano.

LO SVILUPPO AVRA’ UN RUOLO CHIAVE

Alonso ribadisce che gli aggiornamenti portati nel corso della stagione possono rimescolare le carte in tavola. Lo spagnolo confida sul fatto che la sua squadra possa progredire durante l’anno. L’Alpine sta lavorando a varie soluzioni in galleria del vento e Alonso è fiducioso che la pista darà loro risultati ancora migliori rispetto alle simulazioni.

“Ridurre quel divario non sarà affatto facile, ma vedremo come andrà in corso d’opera. Dobbiamo continuare a lavorare, anche perché è ancora molto presto per portare i giusti aggiornamenti per sviluppare in modo ottimale queste vetture. Si potrebbe trovare un vantaggio maggiore rispetto a quello preventivato in galleria del vento, e forse grazie a ciò si può fare un grande passo in avanti, ha così concluso Alonso sul gap tra Alpine e Ferrari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.