DichiarazioniFormula 1Test Bahrain

Alonso farà due giorni di test con la Renault RS18 in Bahrain

Continua la preparazione in ottica 2021 per il ritorno in Formula 1 dell’asturiano che il 4 e 5 novembre sarà sulla pista di Sakhir

La Renault ha annunciato altre due giornate di test per Fernando Alonso. Tali test si effettueranno la prossima settimana, il 4 e 5 novembre, in Bahrain con la RS18

Lo spagnolo avrà una nuova opportunità per prepararsi al ritorno in Formula 1 nel 2021. Alonso scenderà nuovamente in pista per altre due giornate di test con la Renault la prossima settimana. Esattamente mercoledì e giovedì. Il regolamento non consente di effettuare test con le vetture attuali, ma solo con monoposto che abbiano almeno due anni, quindi i test verranno effettuati al volante della RS18 del 2018. “Prossimo passo nel viaggio di Fernando verso il ritorno in Formula 1: due giorni di test con la RS18 in Bahrain la prossima settimana! Il 4 e 5 novembre, rimanete sintonizzati!, ha annunciato questa mattina la Renault.

 

UN NUOVO PASSO IN AVANTI NELLA PREPARAZIONE IN OTTICA 2021

Questo è un nuovo passo nel programma che il team francese ha messo in atto per preparare il ritorno nel Circus dello spagnolo. Ciò è iniziato ufficialmente con la sua visita alle fabbriche di Enstone e Viry-Châtillon alcune settimane fa ed è continuato con il filming day al volante della RS20 a Barcellona. Alonso è a Imola per vivere il suo primo weekend di gara sul posto con il team, da quando è stato annunciato nuovamente il suo approdo in Renault. I test si svolgeranno in Bahrain perché parte della squadra è già lì.

Il team di Enstone ha dato a Christian Lundgaard, Guanyu Zhou e Oscar Piastri l’opportunità di testare la RS18. Anche il test che farà Alonso con la Renault fa parte di questa serie di test. Tuttavia, quello che effettuerà lo spagnolo è mirato a fargli percorrere chilometri per riprendere familiarità con le varie procedure e le sensazioni di gareggiare con una monoposto di Formula 1. Il due volte campione del mondo avrà il volante delle vetture del Circus più veloci della storia e ciò richiede un processo di adattamento che lui ha già iniziato. Il 2021 è sempre più vicino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.