DichiarazioniFormula 1

Alonso al volante della Renault prima del 2021?

Il team di Enstone valuta ogni opzione per consentire all’asturiano di testare la vettura il prima possibile, per poter avere la sua opinione in merito agli eventuali miglioramenti da effettuare

Fernando Alonso non dovrà aspettare il prossimo anno per mettersi al volante della Renault

Dopo il test al simulatore effettuato ad Enstone, Alonso è impaziente di riscoprire le vere sensazioni di mettersi al volante di una Formula 1 e Cyril Abiteboul con Renault vuole accontentarlo. Il team aveva escluso la possibilità che l’asturiano potesse salire su una delle vetture del team durante le prove libere mattutine del venerdì di qualche weekend di gara, ma ci sono altre opzioni. Ad esempio, la Renault ha già richiesto che Alonso possa mettersi al volante effettuando i test dopo il Gran Premio di Abu Dhabi.

Solitamente questi test vengono svolti da giovani promettenti, cioè piloti che non hanno ancora debuttato in Formula 1. Quindi l’asturiano dovrebbe avere l’autorizzazione della FIA. Alcuni piloti di Formula 2 però hanno già espresso il loro dissenso.  Quest’ultimi temono che con la presenza di Alonso con la Renault ci sarà un volante in meno disponibile per un giovane pilota. Ma il team principal della squadra di Enstone ha affermato che ci sono molti altri modi per permettere allo spagnolo di testare la vettura.  Ad esempio, la Renault può ancora effettuare il filming day.

ALLA RICERCA DI UN’OPPORTUNITA’ PER TESTARE LA MONOPOSTO PRIMA DEL 2021

Ma vi è anche un’altra opportunità, che sarebbe quella di farlo girare con la monoposto di due anni fa e con le mescole demo. Ciò è consentito senza alcuna restrizione. “Stiamo valutando le migliori opzioni per poter dare il volante della Renault ad Alonso. Ovviamente sempre nel rispetto dei vincoli regolamentari, ha precisato Abiteboul durante la conferenza stampa della FIA. Ovviamente guidare una monoposto di due anni fa per riscoprire le sensazioni è l’opzione più semplice. L’ideale per l’asturiano per muovere nuovamente i primi passi nel Circus.

Anche se quello che potrebbe provare in una giornata di filming day con la vettura attuale e le mescole demo, sarebbe molto più interessante. Alonso così si renderebbe conto di come funziona la monoposto attuale, che sarà quella che guiderà il prossimo anno. Le evoluzioni sono infatti limitate, sebbene gli elementi aerodinamici possano essere modificati. Il fatto che lo spagnolo sia già andato ad Enstone suggerisce che la Renault cercherà di organizzare al più presto una giornata di filming day per avere l’opinione di Alonso sugli eventuali miglioramenti da effettuare.

Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button