Blog LifeFormula 1

64 volte Ayrton Senna: 64 aneddoti per omaggiare il mito

Nel giorno del 64esimo compleanno dell’indimenticabile pilota brasiliano, ripercorriamo i record che l’hanno consacrato come leggenda e fonte d’ispirazione assoluta

Nel giorno del suo 64esimo compleanno ricordiamo l’indimenticabile Ayrton Senna tramite 64 aneddoti

Nel primo giorno di primavera, in quel giorno che simboleggia rinascita, nuovo inizio e freschezza, come una folata di vento è nato colui che con la sua maestria in pista ha regalato emozioni mozzafiato. Ayrton Senna non ha soltanto incantato l’intera generazione che è cresciuta con le sue prodezze, ma anche quelle future, attraverso una magia inspiegabile. Per il brasiliano sembra che il tempo non passi, perché ciò che è stato resta immutato. Non mi riferisco soltanto al pilota, ma all’Ayrton uomo, che era un connubio di tante cose talmente belle, che spiegarle costa sempre una gran fatica.

Come fa mancare quasi il respiro parlare di lui al passato, perché in realtà è più presente che mai. Conosciuto per la sua grinta e determinazione assoluta, in pista ha macinato record su record, lasciando però un’eredità importante anche al di fuori dei tracciati. Nel giorno del suo 64esimo compleanno, per omaggiarlo e spiegare il perché Ayrton Senna è considerato ancora oggi il miglior pilota di tutti i tempi e fonte di ispirazione per persone di così tante generazioni e per gli stessi piloti, ripercorriamo i suoi record attraverso un elenco di 64 aneddoti e storie interessanti.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Lewis Hamilton (@lewishamilton)

64 volte Ayrton

  1. Ayrton ha tre titoli iridati, conquistati nel 1988, 1990 e 1991;
  2. E’ nell’albo d’oro del Circus con 65 pole position;
  3. Ha vinto 41 gare in Formula 1;
  4. 80 sono i podi collezionati, ma in oltre la metà di questi ha ottenuto la prima posizione;
  5. Senna ha effettuato 19 giri veloci nel Circus;
  6. Il brasiliano ha disputato 161 Gran Premi nella classe regina del Motorsport;
  7. Ayrton vinse per la prima volta in Formula 1 il 21 aprile 1985, con la Lotus, in Portogallo;
  8. Senna vinse la gara di casa, il GP del Brasile, nel 1991 e nel 1993;
  9. Nel 1982 vinse una gara in Formula Ford, gareggiando con i freni danneggiati e quindi non funzionanti;
  10. Nel campionato del mondo di kart, per due anni consecutivi, nel 1979 e 1980, si è classificato secondo;
  11. Ayrton è considerato il “Re di Monaco” grazie alle sei vittorie ottenute nel Principato, record ancora oggi imbattuto nel Circus;
  12. Senna è l’unico brasiliano che ha vinto il Gran Premio di Monaco in Formula 1;
  13. Il brasiliano ha ottenuto l’iridato nella Formula 3 britannica nel 1983;
  14. Senna ha iniziato la sua carriera in Formula 1 con la Toleman nel 1984;
  15. Il suo primo podio l’ha ottenuto a Monaco nel 1984;
  16. Senna è stato il primo pilota a ottenere la pole position con una vettura equipaggiata con sospensioni attive a controllo elettronico a San Marino nel 1987;
  17. Conosciuto per il suo talento cristallino nelle gare sotto la pioggia, Senna non ottenne un buon risultato nella sua prima gara di kart su pista bagnata. Perciò decise di allenarsi ogni giorno fino a diventarne il maestro indiscusso;
  18. Tra il 1988 e il 1989 è partito per 24 volte consecutivamente dalla prima fila, detenendo ancora tale record;
  19. Re delle pole, Ayrton Senna vinse sempre dalla prima, seconda o al massimo terza fila. Il suo peggior piazzamento in griglia, prima della vittoria, fu il quinto posto ottenuto a Phoenix negli Stati Uniti, nel 1990;
  20. Ayrton al suo debutto nel Principato si era qualificato 13esimo, ma senza l’interruzione della gara, aveva comunque grandi possibilità di vittoria. Ha ottenuto infatti la seconda posizione;
  21. In quello che è considerato il miglior primo giro di tutti i tempi in Formula 1, a Donington Park nel 1993, Senna superò Schumacher, Wendlinger, Hill e Prost prima di prendere il comando della corsa;
  22. Il brasiliano ha effettuato 13672 km al comando di una gara nel Circus, percorrendo così 2.931 giri;
  23. Nel 1983 effettuò il record di 9 vittorie consecutive nella Formula 3 britannica;
  24. Nel 1984 fu al comando di una sessione di prove libere con la Toleman, a Brands Hatch;
  25. Vinse i suoi tre titoli iridati a Suzuka, in Giappone;
  26. Nella storia della McLaren è il pilota più vincente, con 35 vittorie ottenute;
  27. Inoltre è il detentore del record di pole position effettuate con la McLaren, con cui ha infatti ottenuto 46 delle sue 65 pole position in carriera;
  28. Senna è il brasiliano più vincente in Formula 1 con ben 41 vittorie;
  29. Ayrton è il brasiliano con più pole position all’attivo nel Circus, con ben 65 pole, più del doppio di Nelson Piquet che occupa la seconda posizione con soltanto 24 pole;
  30. Considerando tutte le categorie in cui ha gareggiato, Senna in 13 gare sul leggendario tracciato di Brands Hatch, in Inghilterra, ha ottenuto 6 vittorie, 10 podi e 4 pole position;
  31. La pista preferita di Ayrton Senna era Spa-Francorchamps, in Belgio. Tracciato in cui vinse cinque volte in Formula 1;
  32. Nonostante la storica rivalità con Alain Prost, Senna è venerato anche in Francia. Nel 1994, ha dato il via a un’amichevole di calcio, ricevendo la standing ovation dal pubblico;

Articolo in aggiornamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio