Gran Premio UngheriaVideo

VIDEO GP Ungheria, Fernando Alonso fermo in pista tra gli applausi

C’è chi lo ha definito eroico, stoico. Fernando Alonso è stato costretto ad alzare ancora bandiera bianca. Il pilota della McLaren, che dopo essere stato stabilmente in top ten in occasione delle prove libere del venerdì, era riuscito a passare in Q2. Fernando Alonso ha parcheggiato la propria MP4-30 a bordo pista, costringendo la direzione gara a interrompere le qualifiche esponendo bandiera rossa.

Il driver della McLaren non si è dato per vinto, tutt’altro. Ha iniziato a spingere la sua monoposto in attesa dei commissari, verso la pit lane, per consegnarla quindi ai meccanici. Una manovra andata a buon fine, ma che è servita a poco visto che per un cavillo regolamentare lo spagnolo è stato escluso dalla qualifica. Un gesto che dovrebbe far ragionare un attimo chi, non passa gara per criticarlo e giudicare la sua decisione di lasciare la Ferrari, alla fine della scorsa stagione. Un gesto che ha strappato agli appassionati un chiassoso applauso dalla tribune che Fernando Alonso ha salutato, ringraziando.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio