DichiarazioniFormula 1

Vettel: “Mick deve trovare la sua strada in Formula 1”

Secondo il tedesco per il debuttante della Haas sarà importante cercare un proprio percorso nella Massima Serie

Secondo Sebastian Vettel per il rookie della Haas Mick Schumacher sarà fondamentale trovare la sua strada in Formula 1

L’amicizia tra Sebastian Vettel e Michael Schumacher non è mai stata un segreto, e adesso che il giovane Mick si affaccia al mondo della Formula 1 si potrebbe quasi dire che il quattro volte campione del mondo rappresenti per il giovane pilota Haas un punto fermo. I due si conoscono bene, con Sebastian ha più volte affermato di voler aiutare il più possibile il giovane Schumacher. “Sono contento di poter aiutare laddove serva” – ha dichiarato ai microfoni di Autosport il futuro pilota Aston Martin –è un ragazzo fantastico e ovviamente ho un legame speciale con il padre”.

“E’ un peccato che Michael non abbia potuto osservare da vicino i progressi di Mick negli ultimi anni fino all’approdo in Formula 1″ – presegue Vettel. Lui mi piace molto, andiamo molto d’accordo e sono contento di rivelargli tutto quello che so”. Mick dal canto suo non ha mai tenuto nascosta l’ammirazione verso l’ex-ferrarista, indicandolo più volte come mentore, così come Michael lo era stato a suo tempo proprio per Sebastian. “Ovviamente sono lusingato. Io ho potuto vedere suo padre vincere più volte di quante lui abbia potuto fare con me”.

“Sono molto felice di aiutare, ma credo che Mick debba trovare il proprio percorso e debba seguire la propria strada in Formula 1. Sicuramente cercherò di replicare con lui quanto Michael faceva con me, ovvero dando tutto l’aiuto possibile e tutte le risposte alle domande che mi farà, qualsiasi esse siano. Da come vedo la sua persona, passando per come possa aiutarlo nel migliorare la sua vita fino ai consigli che posso dargli di cose imparate in pista”.

Pubblicità

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, sono uno studente di Laurea Triennale in Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati anonimi di navigazione e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti un’esperienza migliore con i nostri servizi.