DichiarazioniFormula 1Mercato Piloti F1
Trending

UFFICIALE: Mick Schumacher in Haas dal 2021

La scuderia statunitense ha annunciato in mattinata l’ingaggio del tedesco per la prossima stagione

Finalmente è ufficiale, Mick Schumacher sarà pilota Haas a partire dal 2021

Dopo tante speculazioni è finalmente arrivata l’ufficialità: Mick Schumacher debutterà in Formula 1 nel 2021 con la Haas F1 Team. La scuderia statunitense ha annunciato stamane l’arrivo del tedesco tramite i propri profili social. E’ così completa la line-up del team di Banbury per il 2021. Il giovane pilota FDA sarà affiancato da Nikita Mazepin, altra vecchia conoscenza del mondo della Formula 2. Dell’approdo di Mick nella Massima Serie si vociferava ormai da tempo e per l‘ufficialità era solo questione di giorni.

La stessa Prema Racing avrebbe preparato il terreno per il comunicato Haas annunciando per il prossimo anno l’ingaggio di Oscar Piastri, fresco vincitore del campionato di Formula 3. L’australiano farà coppia con Robert Shwartzman, dando così il via libera per l’ascesa di Mick. “Sono felice di poter annunciare Mick Schumacher nella nostra formazione di piloti per il 2021. Non vedo l’ora di accoglierlo nella squadra” – ha dichiarato Gunther Steiner, team principal della Haas.

Credo che si sia ampiamente guadagnato l’opportunità di passare in Formula 1 grazie alle sue ottime prestazioni. Abbiamo ora l’opportunità di valutare e far sviluppare un nuovo pilota considerando la familiarità con il pacchetto gara in vista del prossimo anno. Stiamo gettando le nuove basi per una continua crescita a lungo termine del team. Attendo con impazienza il contributo di Mick sia dentro che fuori la pista in questo processo”.

Attualmente Mick è al comando della classifica di Formula 2 con 14 punti di vantaggio sul diretto inseguitore Callum Ilott quando mancano due sole gare. In vista del suo debutto il prossimo anno Schumacher avrà l’opportunità di testare la monoposto Haas nelle FP1 del GP di Abu Dhabi. Il debutto del pilota FDA avrebbe dovuto inizialmente coincidere con le FP1 del GP dell’Eifel, sessione poi cancellata.

“Essere sulla griglia di Formula 1 il prossimo anno mi rende incredibilmente felice – ha affermato Schumacher“Vorrei ringraziare il team Haas F1, la Scuderia Ferrari e la Ferrari Driver Academy per la loro fiducia. Voglio anche dimostrare il mio amore per i miei genitori, ai quali so di dovere tutto. Ho sempre creduto nel mio sogno di raggiungere Formula 1. Un grandissimo grazie va anche a tutti i fan del motorsport che mi hanno supportato per tutta la mia carriera. Darò come sempre il massimo. Non vedo l’ora di iniziare questo viaggio insieme a Haas”.

Matteo Tambone

Mi chiamo Matteo, studente magistrale di Fisica presso l'Università Federico II di Napoli. Velista e windsurfer, mi piace considerarmi uno sportivo a tempo pieno. Appassionato di Motorsport in tutte le sue forme, seguo la Formula 1 da sempre ed è uno dei miei argomenti di discussione preferiti.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.