2019DichiarazioniFormula 1

Vettel: “Leclerc grandissimo lavoro in Qualifica”

Il pilota tedesco fa il punto della situazione, elogiando il lavoro di Charles Leclerc, suo compagno di squadra in Ferrari, pensando al 2020.

A due gare dalla fine, il pilota di Heppenheim, è consapevole di aver perso in Qualifica, riconoscendo il buon lavoro, fatto invece da Charles Leclerc

Nel corso di questa stagione 2019, attualmente Charles Leclerc ha ottenuto ben 7 pole position, contro le 2 conquistate da Sebastian Vettel, suo compagno di squadra in Ferrari.

Entrambi i piloti, hanno dovuto far fronte a diversi problemi di affidabilità, durante le sessioni di qualifica durante questa stagione. Sebastian Vettel, ha ammesso che non è stata la sua annata migliore, per quanto riguarda le prestazioni del Sabato, ed applaude ai risultati ottenuti da Leclerc.

“Prima di tutto, Charles ha svolto un grandissimo lavoro in Qualifica. Non penso che sia giusto, starcene seduti qui e non menzionarlo. Piuttosto deve essere apprezzato”.

Non ho avuto delle fantastiche sessioni di Qualifica, probabilmente molti fattori non si sono incontrati nel modo in cui a me piace. Credo di aver perso in Qualifica, per diverse ragioni. In ogni modo, non posso essere felice per i risultati in Qualifica quest’anno. L’obiettivo in queste ultime gare, è di assicurarci di avere un buon Sabato e non solo una buona Domenica,” ha così dichiarato Sebastian Vettel.

CON LA LOTTA AL CAMPIONATO FINITO, PER SEB, L’OBIETTIVO È IL TERZO POSTO IN CLASSIFICA FINALE

Sebastian Vettel è fuori dalla lotta per il Campionato, ed ora si concentra per ottenere il terzo posto finale, la miglior posizione attualmente in ballo. Ma, dovrà vedersela con ben due concorrenti, ovvero Leclerc, saldamente fermo in terza posizione, con un gap di 19 punti dal tedesco. E poi c’è Max Verstappen, attualmente in quarta posizione, alle spalle del monegasco, in lista per la terza posizione:L’obiettivo ora è di finire terzi, dato che non possiamo finire primi e secondi. Quindi, proveremo a finire in terza posizione”.

Infine, Vettel non crede che comunque finirà il Campionato, e la classifica finale, questo possa determinare chi sarà il pilota numero 1 in Ferrari nel 2020: Non penso che ciò sia importante per il prossimo anno. Come team, vogliamo assicurarci di avere il miglior finale di stagione che possiamo ottenere. Abbiamo lottato per delle buone posizioni nelle ultime gare. Sono sicuro che possiamo, continuare così”.

Topics
Pubblicità

Giorgia Meneghetti

Mi chiamo Giorgia, nata nel 1986, e residente a Fermo nelle Marche. Diplomata in Perito del Turismo, e con ottime conoscenze di lingue straniere: Inglese, Francese, Spagnolo. La Formula 1 è una delle mie più grandi passioni, che seguo dal 1998. Grazie ai suoi protagonisti, piloti, monoposto, team ne sono rimasta talmente stregata, tanto da spingermi a scrivere, raccontarla e viverla attivamente, sognando e sperando di poter un giorno incontrarli, e diventarne parte, e magari in un lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close