Formula 1

Vettel e Raikkonen danno spettacolo alle Finali Ferrari 2015

Chi pensa che i piloti di F.1 oggi siano di plastica, che non ci sia più spazio per le emozioni, evidentemente non era domenica al Mugello. Seb Vettel e Kimi Raikkonen hanno fatto di tutto per accontentare le migliaia di persone che si accalcavano contro le transenne, firmando autografi senza stancarsi, posando per i selfie, e soprattutto dando spettacolo in pista. Poi, in conferenza stampa, hanno voluto commentare la giornata.

finali_mondiali_ferrari_2015Iniziamo da Kimi, che era il “veterano” di questo tipo di manifestazioni, ma è rimasto impressionato dall’edizione di quest’anno: “Questo è un giorno molto speciale, difficile paragonarlo ad altri Ferrari Day che avevo vissuto in passato. Certo aiuta il fatto di essere in Italia, nella patria della Ferrari; ma forse questa giornata ricorda quella del 2007, dopo il mio titolo mondiale. vettel_f2012In ogni caso è sempre bello fare qualcosa per i tifosi. Sono davvero felice. Adesso cerchiamo di fare del nostro meglio nelle due gare che rimangono in questo mondiale”.

E proprio Seb gli fa eco: “Sarebbe bello che manifestazioni come queste si facessero più spesso, perché sono l’occasione per incontrare chi ci sostiene con il suo tifo. Oggi, poi, abbiamo avuto la giornata perfetta, calda e soleggiata, e anche la pista perfetta! Quanto al mondiale, veniamo dalla gara peggiore della stagione in termini di risultati, ma anche in Messico si è visto che il ritmo di gara era incoraggiante. Non dimentichiamo che otto o nove mesi fa il nostro distacco dai migliori era di 1”3, 1”4 al giro, e adesso è stabilmente sul mezzo secondo o anche meno. Prometto ai tifosi che nelle prossime due gare daremo tutto quello che abbiamo. L’ideale sarebbe stare davanti a tutti…”.

Topics
Pubblicità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close