Curiosità dalla F1Formula 1

Toto Wolff mette in vendita la sua F40

Uno degli esemplari dell’auto più desiderata al mondo torna sul mercato. A venderla in questo caso è il team principal austriaco della Mercedes

Chi non ha mai sognato una F40? Vi interessa? Per dirvi, Toto Wolff vende la propria e se volete farci un pensiero…

Un grande amante dei motori non può non avere nella sua collezione di automobili delle Ferrari. E Toto Wolf, nonostante ricopra il ruolo di team principal ed CEO della Mercedes, non è da meno. L’austriaco però a differenza di altri non può fare sfoggio delle proprie vetture con marchio differente da quello della casa di Stoccarda, essendo, per l’appunto, un rappresentante della concorrenza.

Fra le macchine presenti nella collezione del manager non poteva mancare una F40. Una delle Rosse più iconiche e desiderate, prodotta per celebrare i quarant’anni della casa e l’ultima presentata quando Enzo Ferrari era ancora in vita. Dei 1311 esemplari realizzati fra il 1987 ed il 1992, Wolff possiede una delle 27 costruite per il mercato spagnolo. O meglio possedeva, perché proprio quest’auto è stata messa in vendita nel gennaio del 2023 affidandola a Tom Hartley Jr, specializzato nella vendita di vetture di lusso nel Regno Unito.

Come si legge nell’annuncio, la F40 in questione ha percorso appena poco più 5500 chilometri (3440 miglia). “Fresca di una completa revisione da parte dagli esperti di Autofficina Bonini Carlo S.r.l.”. Vengono inoltre certificati telaio, carrozzeria, motore e cambio originali. Tuttavia non viene rivelato il prezzo.

Toto Wolff mette in vendita la sua F40
Interni della F40 messa in vendita da Toto Wolff (credits: tomhartleyjnr.com)

Già da qualche anno il cinquantunenne aveva cominciato a sbarazzarsi delle proprie Ferrari, come LaFerrari Aperta del 2018 o la Enzo del 2003 (comprata da Wolff nel 2014) – e vendute sempre per mezzo della società di Tom Hartley. Aveva detto tempo fa: “Non le guido da parecchio, e mi sto indirizzando verso delle Mercedes elettriche al momento”.

Silvia Quaresima

Il mio amore per la Formula 1 é sempre stato lì con me, fin da quando ho ricordo delle vittorie di Michael in rosso. Ma con il tempo è cresciuto così tanto che ora c’è voglia di esserne parte e di raccontarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio