Formula 1

Sutil rischia il posto prima delle fine del mondiale: nel backstage scalpita Van Der Garde

Nel mezzo di questa estate, iniziano a soffiare venti burrascosi per Adrian Sutil. Il pilota tedesco della Sauber sembra che a breve verrà silurato da pare del team elvetico per far spazio al terzo pilota, Giedo van der Garde, forse già da questo fine settimana in Germania, in occasione della gara di Hockenheim. Secondo alcune indiscrezioni a creare questa situazione sarebbero stati gli stessi sponsor del pilota che starebbero prendendo la decisione di sospendere le sponsorizzazioni per gli scarsi risultati ottenuti in questa prima fase della stagione. Per il tedesco il 2014 non si è aperto nel migliore dei modi: su un totale di 9 gare Sutil ha collezionato 4 ritiri, un 17esimo posto, un 11esimo posto ed è arrivato nelle ultime tre gare in 13esima posizione.

Al posto del tedesco ha tutte le carte per salire sulla Sauber forse già dal fine settimana del GP di Germania, il terzo pilota della scuderia elvetica, Giedo van der Garde che può appoggiarsi a un sostanzioso aiuto finanziario. Anche se nessuno ha ancora rilasciato dichiarazioni a riguardo della faccenda, più ci si avvicina alla gara e più le voci iniziano a farsi prepotenti. Forse non vuol dire nulla, ma proprio in questi ultimi giorni, è sparito da Twitter il profilo ufficiale del pilota: che sia un segno?

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.