2019Formula 1

Schumacher ricoverato a Parigi: è sottoposto a un trattamento basato su cellule staminali

Dalla Francia arrivano nuove indiscrezioni circa le condizioni del tedesco, degente da quasi sei anni dopo il grave incidente sugli sci

Topics

Michael Schumacher lotta tra la vita e la morte ormai da quasi sei anni. Secondo le ultime indiscrezioni raccolte da “Le Parisien”, il tedesco sarebbe stato appena trasportato all’ospedale parigino di Georges Pompidou. L’ex ferrarista, secondo quanto affermato da un dipendente dell’area cardiologica dell’ospedale, sarebbe cosciente e sottoposto da trattamenti top-secret basati sulle cellule staminali.

Il pilota è ricoverato dallo scorso 29 dicembre 2013 a causa di una rovinosa caduta sugli sci, la stessa a causargli gravi danni celebrali. Negli ultimi mesi le sue condizioni sono diventate sempre più un mistero a causa della mancata emissione di bollettini medici da parte della famiglia.

Secondo quanto riportato, Schumacher starebbe ricevendo tutte le attenzioni necessarie, all’interno di una stanza sorvegliata da diverse guardie. Il pilota tedesco starebbe ricevendo un trattamento che consisterebbe nella trasfusione di cellule staminali, tutto eseguito da uno dei migliori chirurghi del settore, il francese Philippe Menasche.

A quanto riportato da “Le Parisien” un dipendente del reparto avrebbe dichiarato che l’ex ferrarista è al suo servizio ed ha tenuto a rassicurare che è in una condizione di coscienza. Il quotidiano francese ha riportato che il trattamento è cominciato nella scorsa mattinata e nel pomeriggio ha ricevuto la visita da parte del presidente della Federazione, Jean Todt.

Ora resta l’attesa di un bollettino ufficiale da parte della famiglia del pilota, con l’ultimo risalente allo scorso gennaio rassicurante sul fatto che Schumacher si trovasse in buone mani. Le informazioni provenienti dalla Francia assicurano che il tedesco dovrebbe essere dimesso già nella giornata odierna.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button