DichiarazioniFormula 1

Ricciardo: “McLaren tra le favorite per il mondiale 2022”

L’australiano parla del suo nuovo team, asserendo che la squadra di Woking sta migliorando sempre di più

Daniel Ricciardo, pilota McLaren, parla della sua nuova squadra: nel 2022 potrà essere una delle favorite per il mondiale

La stagione 2021 non è ancora iniziata, ma già si pensa al futuro. Il 2022, sarà, infatti, un anno cruciale per la Formula 1. Si aprirà una nuova era per il Motorsport, con regolamento ampiamente rivisitato e vetture del tutto diverse. A tal proposito, interviene Daniel Ricciardo: secondo lui, McLaren sta lavorando molto bene, e potrà essere una delle contendenti al mondiale 2022. 

In un’intervista con GPFans, afferma Ricciardo: “Non ho certezze sul futuro, non ho una sfera di cristallo. Lasciare la Red Bull o lasciare la Renault è stata una decisione presa perché la ritenevo giusta. So al 100% come andrà a finire? Chiaramente no”. 

Ma so per certo che la McLaren ha fatto le azioni giuste. In particolare negli ultimi anni, si è preparata a questi cambiamenti relativi alle regole in arrivo nel 2022. Penso che la prossima era della Formula 1 abbia la capacità di cambiare un po’ i valori in campo. Per quanto riguarda la direzione che sta prendendo McLaren, tutto ciò che ho visto e tutto ciò che ho imparato fino ad ora direi che mi entusiasma moltissimo, soprattutto in ottica 2022”, prosegue Ricciardo. 

PIENA FIDUCIA AI VERTICI E AL TEAM

Ricciardo, poi, parla anche dei vertici e del personale McLaren: “Credo davvero nel personale, in tutti coloro che lavorano qui. Mi piace Zak Brown, e penso che Andreas Seidl sia una risorsa enorme per la squadra. Andreas sta facendo un lavoro pazzesco: sta davvero aiutando a guidare questa nave nella giusta direzione”. 

Vorrei parlare anche di James. Ho avuto modo di lavorare con lui nel 2013 quando ero alla Toro Rosso. Ma la nostra collaborazione è stata abbastanza breve, perché quell’estate stavo già andando alla Red Bull. Non vedo l’ora di vederlo e lavorare di nuovo con lui”, prosegue l’australiano. 

Questa squadra ha ricevuto più risorse a partire dalla fine dello scorso anno, e si sta espandendo. Sta davvero crescendo molto. McLaren sta facendo tutto quello che serve per essere un vero e proprio contendente al campionato 2022”, afferma Ricciardo per concludere.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.