Formula 1

Renault sponsor in cinese della Lotus a Shanghai

Questa mattina, in occasione delle prime prove libere del Gran Premio della Cina, ha fatto il proprio debutto, in qualità di sponsor, sulla carrozzeria della Lotus il marchio Renault del motorista. La scritta, apparsa sulle vetture di Romain Grosjean e Pastor Maldonado, ha lo scopo di sancire l’ingresso in Cina dell’azienda francese grazie all’accordo raggiunto la Dong – Feng che avvierà una produzione locale di veicoli Renault. Il nome del brand, oltre alla classica scritta europea, è apparso anche in mandarino, un motivo in più per iniziare a integrarsi in questa nuova avventura commerciale.

«Renault ha una notevole esperienza nel motorsport ed è attiva in Formula 1 da più di 35 anni. Era normale, quindi, che avremmo approfittato del Gran Premio della Cina per inviare un piccolo messaggio ai nostri amici cinesi, a tutto il personale e ai partner – ha sottolineato Michael van der Sande, vice presidente marketing della casa transalpina – Ecco perché insieme alla Lotus abbiamo deciso di mostrare con orgoglio il nome di Renault in caratteri cinesi sulle fiancate delle monoposto per la gara di Shanghai». Le prime vetture ad essere prodotte saranno in vendita a partire dal 2016.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.