2019Formula 1

Ratificato il calendario 2020, sarà il Mondiale più lungo della storia

Il Consiglio Mondiale ha approvato i ventidue appuntamenti della prossima stagione, ridotte a tre giorni le due sessioni di test invernali

Ventidue tappe per il Mondiale 2020

Riunitosi ieri, il Consiglio Mondiale ha confermato i 22 Gran Premi annunciati per la stagione 2020. Si tratterà della stagione con più appuntamenti nella storia della Formula 1. Anticipata nelle settimane scorse, è stata anche confermata la modifica alle date dei test invernali. Non saranno più da quattro giorni le due sessioni, ma verranno ridotte a soli tre.

Se le due sessioni di test si svolgeranno il 19-21 febbraio la prima, il 26-28 ottobre la seconda, il campionato Mondiale scatterà ufficialmente il 15 marzo, come ormai consuetudine, sul circuito australiano di Melbourne, per concludersi il 29 ottobre ad Abu Dhabi. Saranno ben sette le tappe back-to-back, a partire dalla doppia trasferta Olanda-Spagna in programma i weekend del 3 e 10 maggio.

VIETNAM E OLANDA ANCORA DA CONFERMARE

Gran Premio d’Olanda che sarà uno dei due nuovi tracciati in calendario, al pari del nuovissimo tracciato vietnamita di Hanoi. Entrambe le tappe sono ancora da confermare per due diverse problematiche. Se in Vietnam il tema è la tempistica, molto stretta visto il posizionamento nel calendario, a Zandvoort sono gli ambientalisti a ostacolare l’organizzazione del Gran Premio e gli stessi si sono recentemente detti pessimisti circa l’effettiva riuscita.

Vanno ancora decise alcune modifiche al regolamento sportivo, come la proposta di di adottare una gara di qualificazione per alcuni appuntamenti del calendario, anche se in questo caso non è ancora chiara la modalità di voto. Tutto sarà più chiaro il 31 ottobre quando verrà anche approvato il nuovo regolamento 2021.

Topics
Pubblicità

Samuele Fassino

Mi chiamo Samuele, ho 19 anni. Sono un grande appassionato di motori, specie di Formula 1 nella quale spero di lavorare un giorno. Oltre ai motori le mie passioni si estendono al calcio ed alla filosofia anche se, più in generale, mi piace tenermi informato su qualsiasi tema. Sono molto determinato e cerco sempre ottenere il massimo da ogni situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close