DichiarazioniFormula 1

Pirelli: test sulle gomme 2021 in Portogallo

Mario Isola, top manager dell’azienda di pneumatici, ha dichiarato che nel corso del venerdì di prove libere del GP di Portogallo verranno provati gli pneumatici della prossima stagione

Data l’impossibilità di un test al di fuori del weekend di gara, il regolamento sportivo è stato modificato per avere a disposizione i primi 30 minuti di FP2. Tutti i piloti saranno chiamati a montare le nuove gomme

Per l’azienda italiana questa si presenta come l’unica possibilità per ritoccare gli pneumatici prima dell’inizio della prossima stagione, nel caso in cui dovessero insorgere dei problemi. Durante il GP del Portogallo, nella bellissima regione dell’Algarve, assisteremo dunque alle prove in pista con le nuove gomme, che saranno introdotte a partire dal 2021. Mario Isola, in rappresentanza di Pirelli, ha assicurato che ogni squadra avrà in dotazione tre set di pneumatici e che sarà messa nelle medesime condizioni per sfruttare a pieno i 30 minuti concessi dalla FIA.
Pirelli pronta per i test delle gomme 2021 in Portogallo.

MENO CARICO AERODINAMICO E PIU’ INTEGRITA’ DELLO PNEUMATICO

Il carico aerodinamico previsto sulle vetture dal prossimo anno è minore di quello attuale e questo comporta una minore vulnerabilità delle gomme. “L‘obiettivo è cercare di sviluppare uno pneumatico con un livello di integrità più elevato“, ha dichiarato Mario Isola, capo della Pirelli Formula 1, ad Autosport. “Il che significa che possiamo usarlo a una pressione inferiore. Questo, insieme alla riduzione del carico aerodinamico prevista per il prossimo anno, sta aiutando la gomma a lavorare meglio. Ne riduce il surriscaldamento. Non può essere un prodotto completamente nuovo, perché abbiamo solo la possibilità di testare i prototipi a Portimao, che è anche una nuova pista che è stata riasfaltata“.

Come riporta Autosport.com, ogni squadra avrà dunque tre set di pneumatici per un test di 30 minuti, con un pilota che monterà due set e l’altro solo uno: “Abbiamo in programma di portare tre set di pneumatici per squadra, il che significa 30 set di prototipi”, ha aggiunto Isola, “questo non significa però che avremo 30 prototipi diversi; probabilmente ce ne saranno qualcosa come 8-10“, ha proseguito Isola.

PIRELLI: TEST GOMME 2021 IN PORTAGALLO; “PROGRAMMA EQUO PER TUTTI

Le informazioni per ora sono top secret per evitare di avvantaggiare qualche team. “Non voglio dire il ​​numero esatto, semplicemente perché il test è cieco per le squadre. Qualsiasi informazione che rilascio permetterebbe loro di fare dei calcoli. Forniremo i piani di corsa ai team. In generale, faranno lo stesso numero di giri su entrambe le vetture. L’approccio è quello di guidare un’auto in successione e una in lungo, entro i 30 minuti, quindi non è molto”.

Equità prima di tutto: “Dobbiamo avorare in modo da cercare di preservare l’equità sportiva. Non possiamo dare a un team 10 prototipi da testare e all’altro uno e basta. Quindi stiamo cercando di fare questo programma in modo equo“, ha poi concluso il manager italiano.

Pubblicità

Erika Mauri

Metà brianzola e metà romana, sono laureata in Lingue e attualmente studentessa magistrale di Linguistica applicata nella capitale; da sempre amo scrivere e lavorare con la lingua italiana in tutte le sue forme. Mi definisco una persona dinamica, intraprendente, coraggiosa e amante delle sfide, faccio della mia capacità organizzativa e del problem solving due delle mie qualità migliori, insieme alla facilità di collaborare con altri in gruppo e a un pizzico di anticonformismo. Amo viaggiare e sono appassionata di tecnologia, cinema, musica, lettura e, ovviamente, di Formula 1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo servizi di terze parti per analizzare il traffico sul nostro sito e restare in contatto con i nostri visitatori. Vengono quindi trattati dati di navigazione, indirizzi IP anonimizzati e altri dati simili per mezzo di cookie, come indicato nelle nostre policy. Accettando l’uso dei cookie ci aiuti ad offrirti una esperienza migliore con noi.