Formula 1Mercato Piloti F1

Ocon rinnova con Alpine per ulteriori tre stagioni

Il francese Esteban Ocon rinnova il suo contratto con il team Alpine con il quale correrà in Formula 1 almeno fino al termine del 2024

Alla vigilia del GP di Francia nonché Gran Premio di casa di Esteban Ocon e dell’Alpine, il team ha ufficializzato il rinnovo contrattuale del giovane pilota fino al 2024 e quindi per tre stagioni

Esteban Ocon è diventato un pilota Alpine (ex Renault) a partire dalla stagione di F1 2020 con il quale ha raggiunto nel corso della stagione il suo miglior posizionamento, nonché il secondo posto in occasione del Gran Premio di Sakhir diventando così anche il suo primo podio nella massima serie automobilistica.

Come ammesso dallo stesso team francese il rinnovo del contratto mette in evidenza la fiducia della squadra in Esteban e con il suo lavoro a lungo termine ci si può preparare per ottenere successi importanti nel Campionato del Mondo, soprattutto in vista della stagione 2022 in cui ci saranno importanti cambi regolamentari.

L’ORGOGLIO E LA CERTEZZA

Il CEO dell’Alpine Cars, Laurent Rossi parlando del rinnovo del francese ha ammesso: “Siamo molto orgogliosi di mantenere Esteban come parte della famiglia. Da quando è tornato nel 2020 è cresciuto riuscendo a fornire risultati costanti, ed ha aiutato la squadra nel sviluppare l’auto. Nonostante la sua giovane età, ha molta esperienza in Formula 1. È una risorsa importante per noi ora e anche per il futuro, mentre siamo pronti ad affrontare nuove sfide a causa dei regolamenti“.

Conclude aggiungendo: “Abbiamo molta fiducia il lui e ci aiuterà a portare il team e il marchio al livello successivo. Esteban è una risorsa per noi oltre la F1 poiché è profondamente coinvolto nel progetto globale del marchio. Grazie alla sua personalità e ai suoi valori è un perfetto ambasciatore”.

LE GRANDI SFIDE

Anche il protagonista del rinnovo, nonché pilota francese 24enne ha espresso le sue emozioni sul proprio rinnovo con il team connazionale: “Sono lieto di continuare (la mia avventura) con la squadra, è una sensazione fantastica affiancare il mio futuro ad Alpine. Stiamo crescendo bene insieme da quando sono entrato a far parte del team e miro a continuare quel viaggio andando avanti. Ci sono grandi sfide davanti a noi, soprattutto con i nuovi regolamenti nel 2022. Non vedo davvero l’ora che arrivi il prossimo capitolo ma, per ora, siamo molto concentrati su questa stagione e prendiamo ogni gara come viene”.

Ruggiero Dambra

Mi chiamo Ruggiero e sono un ragazzo pugliese di 24 anni, studente di giurisprudenza (presso l'Università degli Studi di Bari) e appassionato di Formula 1 fin da bambino. La mia "carriera" come editore inizia nel 2013 con la creazione di un piccolo blog dedicato inizialmente alla cronaca, per poi passare ad occuparmi interamente di motorsport. In seguito ho scritto per diversi siti riguardanti la F1, fino ad iniziare la mia avventura con F1world nel settembre 2018. Accreditato dalla Federazione Internazionale dell'Automobilismo (FIA) potrete vedermi qualche volta in giro nel paddock. Quando mi chiedono chi vincerà il mondiale secondo me, io rispondo: "Il migliore".

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.