DichiarazioniFormula 1

Mick Schumacher: il futuro si tinge di arancio McLaren

Con un accordo tra Mercedes e McLaren, il tedesco sarà presente a tutti i Gran Premi

Arriva la conferma: Mick sarà una riserva della McLaren nel 2023

Mick Schumacher fungerà da pilota di riserva del team McLaren per tutta la stagione 2023 di Formula 1.
Il pilota tedesco, una volta confermato il suo addio alla Haas, ha fatto rotta per la Mercedes dopo essersi dissociato dalla Ferrari Academy.
In Mercedes ha il ruolo di pilota di riserva e il suo programma è molto chiaro: lavorerà al simulatore di Brackley, parteciperà a tutti i Gran Premi del 2023 e si occuperà di marketing.
Ma Mick non sarà solo una riserva per la Mercedes. Nell’ambito dell’accordo che il marchio della stella ha con la McLaren, il tedesco avrà la stessa posizione nella struttura di Woking.

Una riserva più che necessaria

“La McLaren potrà contare su Mick Schumacher come pilota di riserva durante la stagione 2023 di Formula 1 come parte del nostro accordo con la Mercedes. Benvenuto in famiglia, Mick, ha comunicato la McLaren tramite i social network.
Dal team britannico hanno voluto sottolineare che il capo, Andrea Stella, ha lavorato a stretto contatto con Michael Schumacher (il padre di Mick), poiché era il suo ingegnere ai tempi della Ferrari.

Schumacher aveva già la certezza di presenziare a tutti i Gran Premi e lo stesso Toto Wolff ha chiarito di essere: Pronto a farlo salire in macchina per sostituire Lewis o George in caso di necessità”.
Dopo l’annuncio della McLaren, sono già quattro i piloti che hanno Mick come sostituto, quindi ha maggiori possibilità di salire su una monoposto in un Gran Premio di Formato 1.
Va ricordato che la McLaren ha precedentemente annunciato Alex Palou come pilota di riserva per il 2023, ma lo spagnolo unisce questo ruolo a quello di IndyCar e sarà a disposizione del team solo in test che non coincidono.

Valerio Vanazzi

Classe 1999. Laureato in Storia Contemporanea ma anche Perito meccatronico. Appassionato di cinema e motori, nonché grande tifoso McLaren. Da marzo 2022 redattore per F1world.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio