Formula 1

Mercedes, Lauda: «Il rinnovo di Hamilton nelle prossime settimane»

formula-1-mercedes-niki-lauda-lewis-hamilton-001

Con le conquiste di entrambi i Mondiali di Formula 1, quello Piloti e quello Costruttori, gli uomini della Mercedes possono mettersi al tavolo per trattare il rinnovo contrattuale di Lewis Hamilton, una decisione messa in stallo fino alla fine della stagione con l’intento di non dare pensieri extra-sportivi al pilota britannico. Toto Wolff lo ha dichiarato da più parti, l’obiettivo era di conquistare entrambi i titoli iridati, per poi fermarsi solo in un secondo tempo a discutere con quello che attualmente non è solo un pilota della Mercedes ma anche un due volte campione del mondo.

Sull’argomento è intervenuto anche Niki Lauda, senza però volersi sbilanciare più di tanto: «Non ci sono grossi ostacoli. Credo che risolveremo la cosa nelle prossime due settimane. Lui è contento, noi siamo contenti: non vedo alcun problema», ha sottolineato il tre volte campione del Mondo austriaco. Il britannico dovrà arrangiarsi: Hamilton, ad inizio del mese di novembre 2014, ha preferito di non rinnovare l’accordo con la Simon Fuller’s XIX Management, l’agenzia che segue alcuni tra i più noti protagonisti dello star system nel mondo dello spettacolo e dello sport. Secondo alcune indiscrezioni, Simon Fuller, manager personale del pilota dal 2011, a seguito della rottura con il padre Anthony, recentemente visto in più di un’occasione accanto al figlio, non avrebbe condiviso le strategie di carriera futura che l’attuale pilota della Mercedes ha intenzione di portare avanti.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio