Mercato Piloti F1

Mercato Piloti F1 2016, Sauber: confermati Ericsson e Nasr

Per quanto riguarda la prossima stagione la Silly Season sta cominciando a dare i propri frutti. Il primo tassello è stato posato dalla Sauber, che a grande sorpresa questa mattina, ha voluto confermare anche per il 2016 la coppia di piloti formata da Felipe Nasr e Marcus Ericsson. Se guardiamo i risultati, indubbiamente il brasiliano e lo svedese non hanno sfigurato riuscendo a portare a casa un bottino totale di 21 punti, 16 di Nasr e i rimanenti 5 arrivati per mano di Ericsson.

A differenza di quanto si potesse pensare, la Sauber ha giocato d’anticipo confermando Nasr, vicinissimo alla Williams nel caso Bottas avesse lasciato il team Grove. La trattativa, che sembrava quasi conclusa, si è arenata a causa della permanenza di Felipe Massa nel team britannico visto che la stessa Williams, nonostante il munifico sponsor di Nasr, ha preferito evitare una coppia verde-oro: «Sono contento per avere l’opportunità di correre per la Sauber anche il prossimo anno – ha commentato il pilota brasiliano – In questo mio primo anno in Formula 1 sto acquisendo tanta esperienza e sto migliorando la mia guida. Non vedo l’ora di affrontare la seconda metà di stagione. Il mio obiettivo sarà sempre lo stesso: aiutare la Sauber ad arrivare sempre più in alto, anche per quanto riguarda lo sviluppo della futura monoposto».

Oltre al pilota brasiliano, che in Australia ha ottenuto un eccellente quinto posto, il team di Hinwil ha confermato anche Marcus Ericsson: «Sono molto felice che la Sauber abbia creduto in me e che mi abbia rinnovato la sua fiducia anche per il 2016 – ha sottolineato lo svedese – Sento che qui mi stimano tanto come pilota e non posso fare altro se non che essere onorato di far parte della famiglia Sauber».

Estremamente soddisfatta della scelta si è rivelata essere anche la Team Principal della Sauber, Monisha Kaltenborn: «Sappiamo che stiamo andando nella giusta direzione. Abbiamo fiducia nelle capacità di Marcus e Felipe. Sono veloci ed imparano in fretta. Sono giovani ma estremamente professionali, sia in pista che fuori», ha concluso.

Eleonora Ottonello

Mi chiamo Eleonora e sono di Genova. Scrivo per passione, nella vita di tutti i giorni sono un'educatrice cinofila. Non ho paura di dire (forse è meglio dire scrivere) quello che penso. Per me la sincerità e la franchezza sono alla base di ogni rapporto umano. Sono pignola e puntigliosa ma disordinata e pasticciona allo stesso tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Lascia il tuo contributo

Ciao, non vogliamo riempire il tuo monitor di pubblicità, ma questi banner ci aiutano a darvi contenuti di qualità. Se vedi questo messaggio perché hai attivo un sistema di AdBlock che elimina gli annunci pubblicitari.