DichiarazioniFormula 1

Max Verstappen: “La Mercedes potrebbe tornare la nostra più grande rivale”

Il Campione del Mondo ha parlato della minaccia della Mercedes per la nuova stagione

Max Verstappen ha parlato della Mercedes. Il team di Brackley potrebbe tornare a essere il suo più grande rivale

Per Verstappen la Mercedes ha smesso di essere un incubo nel corso della passata stagione. Le battaglie fino all’ultimo secondo con Lewis Hamilton a cui abbiamo assistito durante tuttl il 2021 sono ormai un lontano ricordo. Nel 2022 l’unica vittoria della Mercedes è stata quella di George Russell, mentre il sette volte Campione del Mondo ha sempre faticato anche solo per raggiungere il podio.

Tuttavia, secondo Verstappen, nel 2023 la lotta Red Bull-Mercedes potrebbe tornare a entusiasmare gli spettatori di tutto il mondo. Se il team rivale dovesse risolvere i problemi avuti lo scorso anno, tornerebbe a essere quasi invincibile e a costituire nuovamente una minaccia.

Verstappen ricorda soprattutto il grande salto di qualità fatto ldala Mercedes nelle ultime gare del 2022. Il Campione del Mondo in carica è convinto che se la squadra avrà risolto i punti deboli della W13, sarà la sua più grande avversaria, più difficile da battere della Ferrari.

Penso che nella parte finale dell’anno scorso la Mercedes sembrava molto forte quando aveva tutto in ordine, ma altre volte non c’erano. Per me è difficile dirlo perché non sono nella loro squadra, ma lo vedremo. Se capiscono bene la loro macchina e la migliorano, saranno i nostri più grandi rivali nel 2023“, ha riconosciuto Verstappen alla presentazione ufficiale della RB19.

La Mercedes potrebbe essere più forte della Ferrari

Il 2023 ha visto un ritorno alla ribalta della Ferrari. Anche se le speranze di vincere il Mondiale si sono spente molto presto, almeno per la prima parte della stagione è stata la Scuderia del Cavallino a contendersi la vittoria con Verstappen.

Tuttavia, la squadra di Leclerc non sembra preoccupare troppo l’olandese, che continua a rivolgere i suoi pensieri alle Silver Arrows: “Ho anche la sensazione che la Ferrari sarà forte, ma quanto sia davvero forte è difficile da sapere“.

Negli ultimi anni la Mercedes ha dimostrato di essere una grande squadra e di avere un ottimo gruppo di persone. Confido nello staff di Milton Keynes per fare una macchina molto forte insieme a un buon motore per avere un pacchetto solido con cui lottare contro di loro“, ha aggiunto.

A questo proposito, Max non è molto interessato al nuovo design della vettura, perché l’unica cosa che vuole è che vada veloce e che possa candidarsi di nuovo al titolo con la RB19.
Il tempo ci dirà se avremo la possibilità di lottare ancora per il Mondiale. Non penso a queste cose, è più importante concentrarsi sull’avere una macchina competitiva. Dobbiamo assicurarci di guidare bene, senza problemi e che siamo veloci. Ho parlato di miglioramenti delle prestazioni, ma non ho visto le foto, non sono nemmeno molto interessato, voglio solo una macchina veloce“, ha detto Verstappen in chiusura.

Silvia Gentile

Sono Silvia, vengo da Torino e sono laureata in Discipline della Arti, della Musica e dello Spettacolo. L'amore per la Formula 1 è nato solo qualche anno fa, in maniera improvvisa e inaspettata, ma da allora uno dei miei desideri è quello di raccontarne le vicende e i protagonisti a chiunque abbia voglia di ascoltare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio